Lo spazio del cielo si presenta

Lo spazio del cielo si presenta – Venerdì 12 luglio 2019 verranno inaugurate tre delle quattro opere previste dal progetto Lo spazio del cielo realizzato da CoopCulture e diretto da Arci Viterbo con la cura di Marco Trulli.
Lo spazio del cielo è un progetto di arte contemporanea sul cammino della Via Francigena nel tratto compreso tra Viterbo, Vetralla e Caprarola, risultato tra i 7 progetti selezionati dalla Regione Lazio nell’ambito dell’Avviso Pubblico Arte sui Cammini.
Il programma prevede la visita alle opere di Matteo Nasini a Caprarola (Campo Sintonico), Elena Mazzi a Vetralla (300.000 anni in 344 centimetri) e Alfredo Pirri a Viterbo (Lanterna termale).

La visita inizierà alle 17.00 all’Area di lancio deltaplani in località Poggio Nibbio (Caprarola) con l’opera di Matteo Nasini, proseguirà alle 18.30 a Fossato Callo, in strada foro Cassio, a Vetralla, con l’opera di Elena Mazzi e finirà alle Terme Inps di Viterbo (strada Bagni) alle 20.00 con l’opera di Alfredo Pirri.

È possibile prenotare una navetta, che effettuerà il percorso, telefonando all’Ufficio Turistico di Viterbo al numero  0761.22.64.27La navetta partirà alle 16.30 dal parcheggio di Valle Faul.