L’Isola, il primo singolo estratto dal nuovo disco di inediti Essere qui di Emma approda in radio, streaming e digital store

L’Isola, il primo singolo estratto dal nuovo disco di inediti Essere qui di Emma approda in radio, streaming e digital store

L’Isola, il primo singolo estratto dal nuovo disco di inediti Essere qui di Emma approda in radio, streaming e digital store. È online su Vevo, al link http://vevo.ly/VPaPebil video de “L’ISOLA”il nuovo singolo di Emma – da oggi in rotazione radiofonica, sulle piattaforme streaming e nei digital store – che anticipa l’uscita di “ESSERE QUI”, nuovo album di inediti in uscita venerdì 26 GENNAIO su etichetta Universal Music, a distanza di due anni dal precedente.

“L’isola”, scritto da Roberto ANGELINIGigi CANU e Marco BARONI dei Planet Funk, è un viaggio musicale che parte dalle atmosfere morbide e sognanti di carattere nord europeo e approda ai riconoscibili synth di stile moroderiano, il tutto supportato da una ritmica di impronta funk, dove basso e batteria ricordano la funky disco dello stile “Studio 54”.

Mixato alle Officine Meccaniche di Milano da MATT HOWE (sound engineer vincitore di un Grammy Award), “L’isola”rappresenta l’anima più attuale di Emma: un sound internazionale che unisce pop, elettronica e funk.

Con la produzione di Luca Mattioni ed Emma, il brano vanta la partecipazione di Enrico “NINJA” Matta alla batteria, Paul TURNER al basso, Adriano VITERBINI alle chitarre e Luca MATTIONI per tastiere, synth e programmazione.

Il videoclip de L’Isola è stato diretto da Lukasz Pruchnik, sotto la direzione creativa di Paolo Stella ed Emma Marrone e quella esecutiva di Guja Quaranta e mostra una Emma positiva e sorridente per le strade di NEW YORK.

Per acquistare o ascoltare “L’isola”https://umi.lnk.to/Lisola. Il singolo debutta al primo posto della classifica di iTunes ed è subito nella copertina della POP.it, la playlist di Spotify dedicata al meglio del pop italiano.

La cover del singolo ritrae Emma con un look rock e anni ’80 a Madison Square Park in uno scatto dell’internazionale fotografa Kat Irlin.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi