LeTueCanzoni.iCompany.it, una piattaforma di supporto e orientamento per gli artisti emergenti

LeTueCanzoni.iCompany.it, una piattaforma di supporto e orientamento per gli artisti emergenti

LeTueCanzoni.iCompany.it, una piattaforma di supporto e orientamento per gli artisti emergenti – È on-line Le Tue Canzoni, la nuova piattaforma nata per dare supporto alle band e agli artisti emergenti. Da oggi chiunque, gratuitamente, potrà chiedere ad un team di esperti un parere qualificato sulla propria musica.

Il progetto nasce da un’idea di Massimo Bonelli, fondatore di iCompany, nonché organizzatore e direttore artistico del Concerto del Primo Maggio di Roma ed è coordinato e diretto dal giornalista musicale Sandro Giorello. È un piccolo modo per trattare con la dovuta serietà la passione per la musica nella sua accezione più genuina, naturale e viva. È da lì che parte tutto, ogni tanto ci fa bene ricordarlo.

«In un’epoca di evoluzioni così veloci e radicali, è sempre più importante che nuovi potenziali talenti, magari ancora acerbi, possano confrontarsi con qualcuno che sia davvero disposto ad ascoltarli e a dargli dei consigli.»– spiega Bonelli – «Quella iniziale è una fase molto delicata per un artista. Una fase nella quale è facile perdersi e magari abbandonare. Potersi confrontare con qualcuno di cui si ha fiducia, ascoltarne i consigli e anche le critiche, aiuta ad avere consapevolezza dei propri pregi e dei propri limiti. Le Tue Canzoni propone agli artisti una sorta di checkup gratuito del proprio progetto».

L’utilizzo della piattaforma Le Tue Canzoni è facile e intuitivo.

Compilando tutti i campi richiesti all’indirizzo letuecanzoni.icompany.it/, si potrà ricevere, direttamente al proprio indirizzo mail, un parere chiaro sul materiale proposto (al massimo tre brani) e dei consigli pratici per migliorarlo.

Il servizio è totalmente gratuito ed è aperto ad ogni tipo di progetto, senza alcuna distinzione di età o di genere musicale. Si possono proporre canzoni inedite o già pubblicate, non importa che siano brani singoli o già inseriti in album, playlist o in altri tipi di raccolte.

Le canzoni verranno ascoltate da un team d’eccezione composto dallo staff di iCompany e da alcuni tra i più autorevoli critici musicali, oltre a manager, musicisti, produttori e addetti ai lavori del mercato musicale italiano.

Al team de Le Tue Canzoni hanno già aderito e partecipano:

Francesco Abazia (Giornalista musicale), Paola Balestrazzi (Editore Sony), Francesco Barbaro (Manager OTR Live), Letizia Bognanni (Giornalista musicale e scrittrice), Massimo Bonelli (Ceo di iCompany), Silvia Boschero(Conduttrice di Radio 2), Matteo Cantaluppi (Produttore), Giulia Cavaliere (Giornalista musicale e scrittrice), Alessandro Ceccarelli (Manager BPM Concerti), Emanuela Colli (Produttore discografico), Tommaso Colliva (Produttore), Maria Antonietta (Musicista), Massimo Cotto (Giornalista e speaker Virgin Radio), Dardust(Musicista), Matilde Davoli (Produttore), Riccardo De Stefano (ExitWell), Federico Durante (Direttore responsabile di Billboard Italia), Giovanni Flamini (ExitWell), Enrico Gabrielli (Musicista), Francesco Galassi (iCompany), Marco Gallorini (Ceo di Woodworm Publishing), Sandro Giorello (Giornalista musicale), Giungla (Musicista), Carlo Martelli (Produttore), Rossano Lo Mele (Direttore responsabile di Rumore), Michele Monina (Giornalista musicale), Marco Mori (Produttore), Fabio Nirta (Produttore e Dj), Daniele Parascandolo (Manager Magellano Concerti), Davide Poliani (Redazione di Rockol), Veronica Proia (iCompany), Giovanni Robertini (Editor in chief di Rolling Stone Italia), Tino Silvestri (Produttore discografico e manager), Andrea Suriani (Produttore), Andrea Vittori (Ufficio Stampa MA9), Riccardo Vitanza (Agenzia di comunicazione Parole & Dintorni), Angelo Andrea Vegliante (iCompany), Franco Zanetti (Redazione di Rockol).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi