Letture animate al Castello di Santa Severa

Domenica 26 settembre alle ore 16 l’associazione Culturale “NON SOLO ROMA“ propone alcune letture animate con uno spettacolo ispirato al libro di  Laura Pastore autrice del volume  “Le Favole del castello” edito dalla Prospettiva editrice, con esercizi didattici di Bruna Remoli e le illustrazioni colorabili di Zeiga. 

Le storie introdotte da Michela Draghetti sono tutte ambientate al Castello di Santa Severa, uno dei luoghi più suggestivi della costa Tirrenica e Nord di Roma, un patrimonio di inestimabile valore sia storico che culturale, che l’hanno ispirata nella scrittura di queste favole. 

L’attrice e soprano Sara Pastore circondata da “fantasmi” proporrà le letture animate di due fiabe del libro e continuerà lo spettacolo con un viaggio musicale nel mondo fantasy delle più celebri canzoni di Walt Disney fino ad arrivare ai classici del musical. Con lei in scena il mezzosoprano e attrice Alessandra Ragusa, il cantante Gianni Rito e l’attore Andrea Dandolo. Una schiera di fantasmi in abiti da antichi romani irromperanno in scena e daranno vita a rappresentazioni storiche come la lotta tra i gladiatori. Si tratta della famosa associazione “Ars Historia Romana” presente nelle più prestigiose rappresentazioni d’epoca e che si è sempre distinta anche per la riproduzione fedelmente storica degli abiti e degli accessori. 

Domenica 26 settembre ore 16.00 – 18.30

Castello di Santa Severa

SS1 Via Aurelia, Km 52,600, 00058 – Santa Marinella

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti con prenotazione obbligatoria

associazionenonsoloroma@gmail.com 

Laura Pastore

con Le favole del Castello è giunta al suo IV libro. Appassionata degli etruschi ed in particolare della zona di Cerveteri cerca di trasmettere con le sue opere la storia di questo misterioso popolo. Lo spettacolo è ispirato proprio ad alcune delle sue favole ambientate nel Castello di Santa Severa (ex porto etrusco conosciuto come di Pyrgi)  

Sara Pastore

soprano e attrice, laureata come soprano al conservatorio di Santa Cecilia di Roma e premiata al Teatro dell’Opera di Roma dal sovraintendente Antignani ha alternato la carriera di soprano specializzata in repertorio verdiano e liederistica con quella di attrice protagonista in importanti film e fiction televisive, diretta da importanti registi come Mel Stuart, Pupi Avati e tanti altri.

Intensa attività teatrale, attualmente in giro con 2 suoi spettacoli “Il Cinema Cantato e Recitato” e “Petali D’Amore”.

Ha lavorato in diversi programmi RAI come attrice e cantante ed è stata ospite esibendosi dal vivo in prestigiosi programmi come “Porta a Porta”, “La Vita In Diretta”, “Festa Italiana” “Si Tu Che Vales” ecc. E’ anche giornalista iscritta all’ordine del Lazio e ha collaborato con riviste di musica.

In Autunno uscirà il suo libro “Mon Coeur Agite” con i suoi dipinti, le sue poesie e racconti autobiografici.

Compositrice di musiche per film e canzoni pop liriche per le quali ha ricevuto il premio big agli Awards videoclip di Sanremo. Settembre 2021 è stata il primo soprano straniera a cantare l’inno dell’Uzbekistan in lingua originale e per questo è apparsa sul portale del Presidente dell’Uzbekistan e sulla loro televisione di stato. 

Alessandra Ragusa

laureata in canto lirico, attrice, napoletana, ha cantato nel mondo melodie d’opera e napoletane ma si esprime in Inglese, Francese, Spagnolo, nella forma di canzoni, romanze e melodie internazionali.

Artista di Fonopoli ha partecipato a vari spettacoli con Renato Zero 

Gianni Rito

Cantante melodico classico.

Ha partecipato a vari programmi televisivi ed in in RAI in compagnia di altri artisti come Albano, Riccardo Fogli, Fausto Leali.

Svolge intensa attività di spettacoli nelle più suggestive piazze coprendo tutto il territorio italiano 

Andrea Dandolo

Oltre all’attività di attore è impegnato anche nella regia  e produzione di eventi di rievocazione storica.

Patron per grandi eventi di spettacoli di moda e arte varia.

Presidente di ARS HISTORIA ROMANA.

Scenografo specializzato in arredamenti e complementi dell’antica Roma.