Letizia Battaglia – Anna Rita Calabrò, Vissi d’arte, vissi d’amore

Letizia Battaglia – Anna Rita Calabrò, Vissi d’arte, vissi d’amore

Letizia Battaglia – Anna Rita Calabrò, Vissi d’arte, vissi d’amore – Appuntamento speciale dedicato all’impegno civile e agli anni di piombo palermitani per le Conversazioni pavesi, organizzate dal Settore Cultura del Comune di Pavia: sarà protagonista Letizia Battaglia, una delle più famose fotografe a livello internazionale. Nell’ambito delle attività della Biblioteca universitaria di Pavia e del Centro Studi MeRGED (Migrazioni, Riconoscimento Genere, Diversità) dell’Ateneo, Letizia Battaglia dialogherà con Anna Rita Calabrò docente di Sociologia delle migrazioni e delle politiche migratorie e Presidente del Centro di Ricerca Interdipartimentale MeRGED. La Conversazione, dal titolo Vissi d’arte, vissi d’amore, si concentrerà sul lavoro di Letizia Battaglia, e sul suo impegno civile durante gli anni di piombo palermitani.

Letizia Battaglia ha ricevuto numerosi riconoscimenti vincendo prestigiosi premi quali l’Eugene Smith (1985), il Dr.Erich Salomon (2007) e il Cornell Capa Infinity Award (2009). Dagli anni settanta, e per vent’anni, nel corso della sua collaborazione con “L’Ora” di Palermo, è testimone della terribile stagione in cui la mafia ha insanguinato la Sicilia.

Fotografa i morti ammazzati, il degrado, la povertà e la miseria, fotografa boss, politici e potenti. Lo fa con grande professionalità ma anche con la rabbia, la tristezza, la pietas necessari a far sì che quelle foto, che hanno fatto il giro del mondo, diventassero prova non solo dell’orrore ma anche della responsabilità e dell’impegno civile a cui ciascuno di noi dovrebbe essere chiamato a dare testimonianza.

Il lavoro di Letizia Battaglia dimostra che per essere un’artista non basta il rigore formale e un’impeccabile sensibilità estetica ma occorre anche la passione per ciò che si fa e l’amore per gli altri. L’impegno politico – assessore comunale durante la primavera di Palermo, deputata all’assemblea Regionale Siciliana – quello civile – cofondatrice del Centro di Documentazione Peppino Impastato – e le sue iniziative culturali – fonda una casa editrice Le edizioni della Battaglia e una rivista bimestrale Mezzocielo – testimoniano quel sogno di libertà e giustizia che contraddistingue tutte le vicende che hanno accompagnato la sua vita. Un sogno che oggi, ottantenne, rappresenta ancora il suo impegno, la sua forza, la sua utopia.

 

Informazioni Evento:

 

Data Inizio: 04 maggio 2017

Data Fine: 04 maggio 2017

Costo del biglietto:

Prenotazione: Nessuna

Luogo: Pavia, Biblioteca Universitaria di Pavia

Orario: 17.00

Telefono: +39 038224764

Fax: +39 038225007

E-mail: bu.pv@beniculturali.it mbac-bu-pv@mailcert.beniculturali.it

 

Dove:

 

Biblioteca Universitaria di Pavia

Proprietà: Ente MiBAC

Indirizzo: Strada Nuova, 65 27100 – Pavia (PV)

Telefono: 038224764 Fax: 038225007

E-mail: bu-pv@beniculturali.it;mbac-bu-pv@mailcert.beniculturali.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi