Le tre melarance a Chieti

Le tre melarance a Chieti

Sabato 28 Marzo alle 17:00 il Teatro Bertolt Brecht di Formia fa tappa al Teatro Marrucino di Chieti, struttura storica e prestigiosa operativa sin dal 1818. In scena lo spettacolo “Le Tre Melarance” per la regia di Maurizio Stammati sul palco con Dilva Foddai e Valentina Ferraiuolo.

 

L’amore delle tre Melarance è la storia di un principe, di un re, di buffoni e saltimbanchi, di maghi, streghe e principesse, è una storia di intrighi, magie e trasformazioni, non solo una storia per i bambini. Racconta magistralmente le contraddizioni della vita reale, portandole su un piano fantastico mettendo al centro della vicenda un principe che non riesce più a ridere e che soltanto con un maleficio scopre il proprio destino e, in un modo assai rocambolesco, il proprio potenziale. Il suo sogno lo porta verso luoghi ed emozioni, pericoli e meraviglie, centuplicati dal sentimento: cerca le melarance -creature fantastiche e meravigliose, custodite dalla crudele Creonta e dalla sua cuoca che ammazza tutti con un mestolo di rame con la passione che caratterizza ogni amore e ogni spinta del desiderio.

 

Della favola delle tre Melarance in molti si sono innamorati attraverso i secoli: scrittori, musicisti, poeti e pittori. Il suo fascino, i suoi misteri e le sue trovate burlesche hanno incantato grandi e piccoli. Il teatro Bertolt Brecht l’ha riadattata: tre musicisti con i loro tanti suoni e strumenti tenteranno di raccontarla giocando con la loro arte e prendendo in prestito quella del racconto teatrale con luci, scene, costumi e maschere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi