Le fiabe delle Opere liriche: un libro per regalare un sorriso ai bimbi in ospedale

Dall’1 al 31 dicembre, per ogni libro venduto de “Le fiabe delle Opere liriche” scritto da Paolo Menconi e presentato dal tenore Josè Carreras, una copia verrà donata ai bimbi ricoverati in ospedale.

L’Opera Lirica e la magia delle Fiabe si fondono per sostenere un’iniziativa, che regalerà ai bambini in ospedale un libro che racconta le storie, le passioni e il coraggio dei protagonisti di due Opere Liriche famosissime: Aida di Giuseppe Verdi e Turandot di Giacomo Puccini.
Un’idea che vede la collaborazione di IFO, l’Osservatorio Internazionale del Fitness, la Fondazione FORMA dell’Ospedale Santa Margherita di Torino e l’Associazione OBM onlus dell’Ospedale per Bambini Buzzi di Milano.

“La musica ha un grande potere: aiuta lo spirito, la mente e l’anima. Questa sua forza travolgente le consente di unire i popoli, di avvicinare le persone, di eliminare i confini, gli interessi personali, oltre a renderla una terapia efficacissima che aiuta a lottare contro gravi malattie e a guarire: la musica è speranza e vita. É la straordinaria magia della Musica e dell’Opera Lirica”. afferma il Maestro Josè Carreras nell’introduzione del libro.

Paolo Menconi, Presidente di IFO, aggiunge: “L’Italia è il Paese dell’Opera Lirica, dove quest’arte è nata e si è sviluppata diventando un’eccellenza della nostra cultura. Per portare sempre più persone ad amare l’Opera è necessario cominciare dai bambini. Da qui è nata l’idea di raccontare ai bimbi, sotto forma di fiaba e con le splendide illustrazioni di Greta Castellani, le vicende dei protagonisti e le storie appassionanti delle Opere Liriche”.

www.ifo.academy