Le feste europee sabato a Trento, Rovereto e Fera di Primiero

Le feste europee sabato a Trento, Rovereto e Fera di Primiero

Le feste europee sabato a Trento, Rovereto e Fera di Primiero – Dopo il debutto, il 5 maggio scorso a Pieve Tesino, le iniziative legate alla Giornata dell’Europa si apprestano a coinvolgere altre piazze della provincia, a Trento, Rovereto e Fiera di Primiero.

 

Sabato prossimo la piazza Cesare Battisti del capoluogo ospiterà un pomeriggio di informazione e intrattenimento con un punto informativo, giochi sull’Europa, punto Erasmus e, nello Spazio archeologico S.a.s.s., alle ore 17.30, la tavola rotonda “Questa (non) è la mia Europa. L’incontro, un dialogo con il deputato e vice presidente del Consiglio Italiano del Movimento Europeo Sandro Gozi ed il vice presidente dell’Istituto Affari Internazionali Gianni Bonvicini, è organizzato da Punto Europa, Gioventù federalista europea, OrchestraMentis, tre associazioni europeiste che collaborano con il progetto “Cantiere Europa” promosso dal Servizio Europa della Provincia autonoma: un percorso attraverso la terra, la storia ed il pensiero di chi ha concepito il sogno dell’Europa unita.
La tavola rotonda sarà accompagnata da musiche e letture a cura di Ali’nghiastre, Revolter e OrchestraMentis.

A Rovereto, a partire dalle ore 15 e fino a mezzanotte ai Giardini Perlasca informazione e intrattenimento con punto informativo sull’Unione europea, Euro TG, il Servizio volontario europeo, band e performance.

 

Sempre sabato si “gioca all’Europa” anche a Fiera di Primiero, dove dalle 14 alle 22.30 il centro storico sarà animato da varie iniziative, tra cui un torneo di minivolley ed uno spettacolo musicale.

Altri appuntamenti in calendario per domenica 13 maggio, dalle 13.30 alle 18.30, a San Cristoforo di Pergine Valsugana presso il Centro nautico, ed a Lavis, dalle 10.30 alle 22.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi