Lasciamisenzafiato, la prima opera dello scrittore Elvio Calderoni

Lasciamisenzafiato, la prima opera dello scrittore Elvio Calderoni

Lasciamisenzafiato, la prima opera dello scrittore Elvio Calderoni – Elvio Calderoni, scrittore residente ad Anzio, ha presentato il suo primo romanzo “Lasciamisenzafiato” (Miraggi Edizioni) a Cividale del Friuli, in provincia di Udine, nella Sala Refettorio del Monastero di Santa Maria della Valle, nel centro storico della cittadina. La presentazione ha avuto luogo nell’ambito dei corsi di perfezionamento musicale alla presenza dell’Assessore alle Politiche scolastiche e familiari Flavio Pesante, che ha introdotto l’incontro. La motivazione principale di questa presentazione è dovuta al fatto che il romanzo è interamente ambientato a Cividale (uno dei pochissimi ivi ambientati, il primo dopo “Vedrò Singapore?” di Piero Chiara, uscito trent’anni fa), il che ha mosso la cittadinanza cividalese tanto da accogliere Calderoni in uno dei luoghi più belli della città.

“Lasciamisenzafiato” è stato recensito dallo scrittore pordenonese Simone Marcuzzi (“Vorrei star fermo mentre il mondo va”, Mondadori) che ha approfondito alcune delle tematiche del libro: la fede, il mondo virtuale, la musica, l’amore.

Il romanzo è uscito nello scorso luglio ed è disponibile in tutte le librerie: dopo l’anteprima a Roma, alla libreria Altroquando, è stato presentato a Viterbo, Nettuno, Anzio e Bolsena. Prossimamente verrà presentato alla Libreria Feltrinelli di Latina.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi