L’Artista che non c’era, sono aperte le iscrizioni

L’Artista che non c’era, sono aperte le iscrizioni

L’Artista che non c’era, sono aperte le iscrizioni – Sono aperte le iscrizioni alla 14ª edizione L’Artista che non c’era, storico concorso musicale organizzato da L’Isola, realtà musicale dedicata esclusivamente alla valorizzazione e promozione di artisti italiani.

Anche per questa edizione viene riconfermata la grossa novità introdotta l’anno scorso, quella di poter far iscrivere, oltre agli artisti che presentano brani cantati, anche i compositori di musica.

Due le sezioni:

generale” –  artisti o gruppi che presentano brani cantati in italiano, dialetto o qualsiasi altra lingua.
“strumentale” –  artisti o gruppi che presentano brani esclusivamente strumentali.

 

–     le fasi di ascolto e di selezione per tutti gli iscritti verranno gestite da un gruppo di lavoro formato

      da redattori, corrispondenti e collaboratori de L’ISOLA. Inoltre, nelle fasi finali, a questo gruppo

      di ascolto verrà affiancata una qualificata giuria di addetti ai lavori esterna alla rivista, tra cui

      produttori, gestori di locali, fonici, editori musicali, management, dj, uffici stampa, giornalisti di

      carta stampata e web, agenzie di booking, autori, distributori digitali e tradizionali, arrangiatori,

      artisti e tutte quelle figure che andranno a coprire il più possibile la filiera “musica”;

 

–     Alla finale live, che si disputerà il 30 giugno al CPM di Milano, saranno chiamati 12 (dodici)

      finalisti (10 per la categoria “generale” + 2 per la “strumentale”). Il vincitore del concorso

      sarà uno soltanto, ma i brani dei 2 finalisti della sezione “strumentale” entreranno di diritto

      nell’audioteca del progetto CO2 (http://www.co2musicaincarcere.it/), l’iniziativa del CPM

      di Franco Mussida che, in collaborazione con Siae e Ministero della Giustizia, ha lo scopo

      di educare all’ascolto e dare sollievo all’interno delle carceri italiane.

 

–     Al vincitore de L’Artista che non c’era 2017 verranno organizzati 2 concerti, uno su Milano

      ed uno su Roma (con rimborso forfettario complessivo di Euro 1.000).

      Le due date saranno da concordarsi con il vincitore stesso e da utilizzarsi entro 12 mesi.

      Altri bonus sono già inseriti nel Regolamento ma verranno aggiornati periodicamente,

      aggiungendo sempre nuove possibilità di promozione per vincitore, finalisti e semi-finalisti.

 

–     è possibile iscriversi con brani editi o inediti e tutta la procedura di iscrizione avviene via web,

      con l’invio dei brani in MP3 utilizzando esclusivamente l’indirizzo lisolachenoncera@gmail.com

 

–     Tutti e 12 i finalisti avranno a disposizione uno spazio pubblicitario sul sito de L’Isola (banner

      centrale in homepage) per la durata di 3 settimane, da utilizzarsi entro 12 mesi dalla finale.

 

–     Per tutti e 25 i semi-finalisti sono previste schede di presentazione e altre iniziative volte a

      valorizzare e a far conoscere ogni singolo progetto artistico. L’Isola che non c’era si riserva,

      direttamente o in collaborazione con i partner del concorso, di promuovere artisti/gruppi

      che riterrà meritevoli, indipendentemente dalla posizione raggiunta nelle fasi finali.

 

Per altre informazioni o chiarimenti potete scrivere all’indirizzo: concorso@lisolachenoncera.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi