L’amore è un pannello solare di Marco Zorzetto

Arriva online oggi 22 gennaioL’amore è un pannello solare” (Universal Music), nuovo singolo del cantautore triestino Marco Zorzetto, il secondo estratto dal nuovo attesissimo album di inediti che vedrà la luce su etichetta Universal Music in questi primi mesi dell’anno.

Il brano, disponibile in digitale da oggi (acquistabile a questo link https://udsc.lnk.to/Q1lcvWob) e in rotazione radiofonica dal 23 gennaio, è il frutto di una importante collaborazione artistica con Pino Romanelli e Alessandro Camponeschi. Con questo brano Marco vuole rappresentare l’amore come un percorso di vita, in tutte le sue sfaccettature: l’amore dei bambini, di due ragazzi, di due persone ormai adulte, l’amore verso la propria terra, Trieste, nel cui suggestivo porto, appunto, è stato girato anche il videoclip.

L’artista vuole così dare un segnale spensierato di allegria e speranza che aiuti a superare questa fase difficile che tutta l’umanità sta attraversando a causa della pandemia.

IL NUOVO PROGETTO DISCOGRAFICO

Il nuovo progetto discografico di Zorzetto è nato dalla collaborazione con il produttore Pietro Foresti e la famosissima Valeria Rossi, oltre che con gli storici autori, nonché amici dello stesso cantautore: Alessandro Camponeschi (Producer e autore geniale e raffinato) e Pino Romanelli (autore e scrittore, 4 volte premio della critica a Sanremo). Progetto davvero consistente e di notevole spessore artistico, sposato da subito da Andrea Dulio e Universal e che arriverà all’inizio di questo 2021.

About Marco Zorzetto

Nato a Trieste, dove è da poco tornato dopo aver vissuto 15 anni a Roma, ha debuttato sulla scena musicale nel 1995 arrivando tra i finalisti di “UNA VOCE PER SANREMO ‘95”. Nel 1996/7 finalista a CASTROCARO con il brano “Sento che”, inizia anche l’attività di produttore con la realizzazione del singolo, “NEVER”, con l’etichetta “Expanded” di Bologna. Da allora la sua carriera artistica spazia tra la musica e il teatro tanto che dal 1998 al 2004 recita in diversi musical tra cui “La mia Lisa” (Teatro De’ Servi – stagioni invernali 95/96 e 97/98); “Metro Marlene” (Musical of the Year 1996 – Danimarca) e “Ondina” (edizioni discografiche Vianello, musiche di Izzi – Montemarano); “Ultima ora” (2000) nel ruolo del protagonista, spettacolo ufficiale del Giubileo diretto da Giuliano Del Vecchio al Teatro De’ Servi di Roma; “Evita” (2002), nel ruolo del protagonista, diretto da Alessandro Londei (“All That Jazz”).

Tra il 2013 e il 2014 “Solo Amore” e “I giorni senza” (Etichetta Novosonum), due dei singoli che hanno preceduto l’uscita dell’album “Kimika” sono stati in rotazione radiofonica in oltre 80 radio nazionali e TV. Nel 2016 l’album vince l’AKADEMIA MUSIC AWARDS come MIGLIOR ALBUM POP 2016.

A luglio del 2020 è uscito “La suite del Bunker” primo singolo estratto dal nuovo album di inediti che vedrà la luce in questi primi mesi del 2021 su etichetta Universal Music.