La via del Sol Levante, il libro di Mario Vattani

La via del Sol Levante, il libro di Mario Vattani

La via del Sol Levante, il libro di Mario Vattani – Domenica 21 maggio ore 17 presso il Mercatino Giapponese all'”Ex Dogana” in Viale dello Scalo S. Lorenzo 10 Roma la presentazione del volume. Il viaggio personale, e collettivo, di Mario Vattani alla ricerca dello “Spirito del Bushido” che, in maniera sorprendente, lega la cultura giapponese a quella italiana. Un viaggio alla scoperta dei rapporti diplomatici, umani e spirituali che hanno unito – e forse lo fanno ancora – le nostre Nazioni così diverse. Un romanzo davvero da leggere: commovente, ricco di storie ed emozioni, educativo. Eroico. Sarà anche l’occasione per festeggiare i 10 anni del Mercatino Giapponese che ci ospiterà.

Con l’Autore interverranno: l’illustratrice Dunja Popin – autrice della copertina del libro – l’attrice Jun Ichikawa – che reciterà alcuni brani del libro – l’autore e regista teatrale Emanuele Merlino. Modererà il giornalista Giuseppe Mele

Un diplomatico italiano appassionato dell’Oriente riesce a realizzare il suo sogno di trasferirsi nel paese del Sol Levante, e intraprende un lungo viaggio in motocicletta. Tra una tappa e l’altra di questo percorso solitario nei luoghi meno conosciuti delle isole giapponesi, la narrazione del viaggiatore si intreccia con la storia dei rapporti tra Italia e Giappone, due nazioni giovani che si affacciano avventurosamente sul Novecento, antagoniste alla visione decadente di un mondo allora dominato dai grandi imperi coloniali, fino alla tragica conclusione del secondo conflitto mondiale. Così incontriamo samurai e signori della guerra, buddha di bronzo, principesse imperiali, missionari e mercanti di perle, un legionario giapponese a Fiume, e poi artisti, aviatori, fino alla guerra eroica quanto sconosciuta di un pugno di marinai italiani in Giappone. Il viaggio sulla Via del Sol Levante è una lotta senza quartiere contro l’ipocrisia del dimenticare, avversario invisibile e spregiudicato, ma anche contro se stessi. È un cammino che porterà infine a scoprire il significato nascosto di uno splendido giardino zen, e della sua metafora di sacrificio e liberazione, finalmente svelata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi