La tombola del doppio senso, il gioco/spettacolo di Enzo Carro al Teatro Bertolt Brecht

La tombola del doppio senso, il gioco/spettacolo di Enzo Carro al Teatro Bertolt Brecht

La tombola del doppio senso, il gioco/spettacolo di Enzo Carro al Teatro Bertolt Brecht – La paura fa 90, Natale fa 25 e 22 i pazzi: chi non si diverte a giocare in famiglia in occasione delle feste a tombola, il gioco familiare/d’azzardo più antico e popolare? Enzo Carro si è divertito a raccontare nel suo libro “La tombola del doppio senso”, oltre alla storia del tradizionale tabellone, 90 poesie ironico/bizzarre, dedicate ai 90 simboli associati ai 90 numeri con cui si gioca la tombola.

Il 18 Dicembre alle 18:00 presso il Teatro Bertol Brecht una presentazione molto particolare del testo dell’autore napoletano residente a Firenze animerà il pubblico per una tombola davvero speciale che regalerà ogni partita una storia diversa piena di battute e doppi sensi. Intervallata da canti, aneddoti, battute, cartelle, numeri e storie sarà come rivivere tutti e 90 i numeri con un sapore nuovo.

Enzo Carro, cantante, attore, autore e musicista napoletano, ha all’attivo oltre 1200 esibizioni, in Italia e all’estero (Stati Uniti, Russia, Giappone, Germania, Svizzera, Austria, Marocco, Polonia, Moldova e Ungheria), sia da solo che collaborando con gruppi musicali e compagnie teatrali, in tipi di spettacolo molto diversi tra loro (coro lirico, operetta, varietà, musical, cabaret e cantastorie). Si è occupato di tutto il repertorio canoro napoletano (musica popolare, musica colta, canzone classica napoletana, avanspettacolo, macchiette, sceneggiate, ecc.), riassumendo la sua ricerca nella pubblicazione del libro “L’eredità di Partenope”. E’ giunta l’ora di dare i numeri! Appuntamento martedì al Bertol Brecht.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi