La Strada dei sogni il libro di Fabrizio Romozzi

Sarà presentato mercoledì a Roma, “La strada dei sogni”: libro scritto dall’Architetto Fabrizio Romozzi e dal Giornalista Maurizio Verdenelli

La strada dei sogni è il percorso viario che collega Marche e Umbria e che ha risolto il gap infrastrutturale che da oltre trent’anni limitava la competitività di due fra le più dinamiche regioni italiane

“La Quadrilatero è un modello da seguire per chi dovrà attuare il Recovery Plan ed avviare la grande rivoluzione delle infrastrutture italiane”

Mercoledì 26 maggio: A Roma presso la sede generale dell’IBL Banca in Via Flavia, 15 alle ore 15:30, avrà luogo la presentazione del libro intitolato “La strada dei sogni”; narra di un’importante esperienza professionale ed umana sulla realizzazione di un progetto di rete integrato e di un piano di sviluppo, unico nel suo genere in Italia, denominato ‘Quadrilatero’; un sistema di reti stradali che collega trasversalmente il Centro Italia, ancora oggi considerato un modello innovativo nell’ambito delle politiche infrastrutturali del nostro Paese. “E’ stata un’esperienza esaltante– sottolinea l’Architetto Romozzi, ideatore e artefice del progetto insieme al Professor Mario Baldassarri, all’epoca Vice Ministro dell’Economia –. Un modello di partenariato pubblico privato che dovrebbe essere seguito da tutti i soggetti decisori per la realizzazione di grandi opere infrastrutturali, dalle strade agli ospedali. Dall’idea progettuale, al finanziamento fino alla realizzazione”: un sistema infrastrutturale integrato con un piano di sviluppo, tutto questo è Quadrilatero, un modello capace di portare alla realizzazione della SS 77 con un investimento pari a 1.4 MLD euro in meno di dieci anni (2009 inizio lavori-2015/2016 fine lavori e apertura al traffico), un vero e proprio record per l’Italia”.

La novità che fa di “Quadrilatero” un perfetto esempio di best practice è dunque l’aver inventato, attraverso il meccanismo della cosiddetta “Cattura di Valore”, una procedura di finanziamento molto interessante che prima d’ora esisteva solo in alcuni paesi stranieri ma che nessuno aveva mai pensato di provare in Italia.

Aggiunge l’Architetto Romozzi: “Merito questo del Prof. Mario Baldassari, teorico e proponente del sistema innovativo, dell’Ingegnere Pietro Lunardi, già Ministro delle infrastrutture che inserì la ‘Quadrilatero’ nei programmi del Governo e dell’Ingegnere Ercole Incalza, esperto di trasporti e infrastrutture strategiche, loro insieme hanno reso possibile la realizzazione di un’opera che ha liberato l’area del centro Italia dal suo secolare isolamento”.

La presentazione del libro, edito da Eurilink University Press, è anche l’occasione per riflettere su un tema di grande attualità: come finanziare in momenti difficili opere necessarie e utili allo sviluppo socioeconomico di un territorio.

Saluti Franco Masera – Presidente IBL Banca Intervengono: Mario Baldassarri – Economista, già Viceministro dell’Economia e delle Finanze Giuseppe Giuffré – Avvocato, esperto di diritto amministrativo; Ercole Incalza – Ingegnere, esperto di Trasporti e Infrastrutture Strategiche; Pietro Lunardi – Ingegnere civile, già Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti; Marina Mattei – Archeologa e Storica dell’arte antica; Giuseppe Scanni – Giornalista, saggista, docente; Vincenzo Scotti – Politico, Fondatore della Link Campus University; Lanfranco Senn – Economista, Professore Emerito di Economia Regionale, Università Bocconi; Maria Fernanda Stagno d’Alcontres – Architetto, esperta di Valutazione d’Impatto Ambientale .Modera l’incontro il giornalista e Direttore del quotidiano il Denaro, Alfonso Ruffo.

Sono previsti anche interventi a distanza grazie alla piattaforma di zoom via web. Per partecipare all’evento online cliccare sul link indicato di seguito: https://zoom.us/j/93680353860?pwd=bDFjMzFqMU1ObTdsQkRQSjJBWW9EUT09 ID riunione: 936 8035 3860 – Passcode: 12345