La Soprintendenza di Salerno e Avellino vincitrice del concorso Art Bonus con “Le monete di Elea Velia” premiata al Lubec di Lucca

La Soprintendenza di Salerno e Avellino vincitrice del concorso Art Bonus con “Le monete di Elea Velia” premiata al Lubec di Lucca

La cerimonia durante la XVI edizione che si svolge ogni anno nella città toscana

Giovedì 8 ottobre, durante la XVI edizione del LuBec 2020, sarà premiata la Soprintendenza dii Salerno e Avellino vincitrice del concorso ART BONUS con il progetto di restauro “Le Monete di Elea/Velia”.

Organizzata in collaborazione con il MiBACT, l’edizione quest’anno di LuBeC affronterà i seguenti temi, alla luce di più recenti evidenze dal dibattito nazionale ed europeo di settore, e sempre nel solco di quanto indicato dall’Agenda Europea della Cultura: il rapporto pubblico-privato;  Agenda 2030 e cultura; Valorizzazione del patrimonio culturale per il rilancio del turismo; cultura e salute; musei e innovazione; la Riforma del codice dello spettacolo; volontariato e valorizzazione dei beni culturali; valorizzazione della cultura mediterranea.

Il restauro “Le monete di Elea Velia”, promosso dalla Soprintendenza in collaborazione con il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi Salerno – Cattedra di Numismatica greca e romana e sostenuto dalla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni, ha ricevuto il maggior numero di voti 3.245 su un totale di 31.250 – raccolti sui canali social e sul sito concorsoartbonus.it