La musica di Cettina Donato per far nascere VillagGioVanna, residenza per persone affette da autismo

La musica di Cettina Donato per far nascere VillagGioVanna, residenza per persone affette da autismo

La musica di Cettina Donato per far nascere VillagGioVanna, residenza per persone affette da autismo. La compositrice e direttrice d’orchestra Cettina Donato prosegue la sua raccolta fondi per VillagGioVanna, una residenza per persone affette da autismo. L’iniziativa è partita un anno fa, con la pubblicazione dell’album “Persistency-The New York Project” (ed. Alfa Music), e viene rilanciata ora da un video (http://bit.ly/videopromoVILLAGGIOVANNA) realizzato con il popolare attore Ninni Bruschetta.
La sinergia tra i messinesi Cettina Donato e Ninni Bruschetta a sostegno di questa causa è nata con lo spettacolo “I Siciliani di Antonio Caldarella. Jam Session di Musica e Parole”. Proprio in questo periodo i due artisti sono in tour in tutta Italia con l’adattamento teatrale de “Il giuramento” di Claudio Fava, per il quale Bruschetta ha curato la regia e Donato le musiche

VillagGioVanna sorgerà in provincia di Messina, e sarà destinata a ospitare in maniera permanente bambini, ragazzi e adulti affetti da autismo e che non hanno il sostegno della propria famiglia. Il progetto comprende anche un grande spazio destinato alle attività musicali con uno studio dotato di strumenti, dischi, una sala cinema, un terreno che ospiterà animali domestici per la Pet Therapy e una piscina. Previsto il supporto di medici, assistenti, infermieri e operatori.

 

Donazioni:
Per le donazioni a sostegno di VillagGioVanna è disponibile l’apposito conto corrente n°450180 intestato alla Fondazione VillagGioVanna presso Banca Carige Ag.1 Messina, (IBAN IT50L0617516502000000450180 – Codice BIC: CREGEITGG) con causale: “Donazione per Fondazione VillagGioVanna ragazzi autistici”.

Cettina Donato, pianista, compositrice, arrangiatrice e direttrice d’orchestra, insignita dal Berklee Music College di Boston del Carla Bley Award, premio per il miglior compositore jazz, è uno dei nomi più importanti della scena jazz italiana. Si esibisce spesso all’estero, sempre con grandi riscontri: basti pensare che è stata International President del Women of Jazz Festival.

In Italia nessuna donna aveva diretto un’orchestra sinfonica con repertorio jazz prima di lei, che ha saputo mettere il suo talento al servizio delle formazioni più diverse, dall’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari alla Late Night Jazz Orchestra di Los Angeles, fino a fondare a Boston la Cettina Donato Orchestra. Negli ultimi anni è stata votata tra i migliori arrangiatori italiani ai Jazzit Awards.

La sua discografia è segnata da album di rilievo: l’esordio in quintetto con “Pristine” (2008), “Crescendo” (2013), inciso con orchestra sinfonica e quartetto d’archi, “Third”  (2015), una raccolta di sue composizioni per trio jazz. Il suo disco più recente è“Persistency –The New York Project” (Alfa Music), un progetto i cui proventi andranno interamente a sostenere la realizzazione di VillagGiovanna.

Ninni Bruschetta è un affermato regista teatrale, sceneggiatore, ex direttore artistico del Teatro di Messina, e uno dei volti più amati della fiction e del cinema italiani. Ricordiamo le sue partecipazioni a una serie di culto come “Boris”, a fiction popolarissime come “La squadra”, “Don Matteo”, “Un posto al sole” e “L’isola di Pietro”, e a film di grande successo quali “I cento passi”, “Mio fratello è figlio unico”, “To Rome With Love”, “La mafia uccide solo d’estate”, “Quo Vado?” e “Omicidio all’italiana”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi