La danza contemporanea ad Arte Sella

La danza contemporanea ad Arte Sella. Ritorna anche quest’anno la collaborazione con Bassano Operaestate Festival e la residenza di un grande coreografo e un gruppo di danzatori a creare e sperimentare tra le opere dell’Area di Malga Costa, presso Arte Sella, in Trentino. Il percorso nel parco, impreziosito quest’anno da opere dell’architetto giapponese Atsushi Kitagawara, dell’artista italiano Michelangelo Pistoletto e dell’artista belga Arne Quinze, sarà reinterpretato da un gruppo di giovani danzatori che, guidati dal coreografo spagnolo Iván Pérez e ispirati dall’art in nature, creeranno delle performance site specific per tre sere consecutive. Sarà quindi possibile visitare Arte Sella in un orario nuovo e con una luce insolita, lasciandosi ispirare dalla contaminazione delle arti che è ormai una costante per Arte Sella. Il pubblico sarà quindi per l’occasione co-protagonista delle performance, in programma venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 agosto alle ore 19 presso Malga Costa.

La performance, intitolata “The Silence”, è un omaggio ai soldati che combatterono durante la prima guerra mondiale e intende simbolicamente abbracciare il paesaggio naturale e le suggestioni storiche che animano Arte Sella, in uno spazio espositivo a cielo aperto dove convivono anche Il Quadrato e Il Teatro di Sella “Il Cubo”, due opere che sono a loro volta un ricordo della grande guerra combattuta proprio in questi luoghi.

Iván Pérez (Spagna, 1983) è un coreografo riconosciuto a livello internazionale e attualmente residente nei Paesi Bassi. Ha creato coreografie per il Sadler’s Wells Theatre di Londra e per il National Theatre di Taipei e nel 2018 sarà impegnato in Francia per la curatela di un nuovo spettacolo per il Paris Opera Ballet. Con il plauso della critica, ha lanciato la sua compagnia di danza INNE al Festival Operaestate in un lavoro svolto con i residenti nel 2016

Titolo: The Silence

Concept e coreografia: Iván Pérez

Ballerini: Inés Belda Nácher, Leon Poulton, Kim-Jomi Fischer, James Batchelor

Creative producer: Joriene Blom

 

Fonte: Ufficio stampa Arte Sella