La bruttina stagionata al Teatro Franco Parenti

La bruttina stagionata al Teatro Franco Parenti

La bruttina stagionata al Teatro Franco Parenti – Teatro Franco Parenti

da: “LA BRUTTINA STAGIONATA”

riduzione teatrale di Ira Rubini

dal romanzo omonimo di Carmen Covito (Bompiani Editore)

regia di Franca Valeri

con Gabriella Franchini

 

Il Teatro Franco Parenti ha prodotto nel 1994 “La Bruttina Stagionata”, dal romanzo più fortunato di Carmen Covito, con l’adattamento teatrale di Ira Rubini, uno spettacolo cult affidato alla regia di una “specialista” in ritratti femminili quale è Franca Valeri.

 

 

Questo titolo è ormai entrato a far parte del linguaggio quotidiano, un romanzo che ha fatto vincere a donne e uomini la paura di non essere all’altezza della vita.

 

 

La possibilità di modificare la realtà partendo dai propri difetti è una formula che sovverte la storia femminile e, in particolare, quella di Marilina, la protagonista.

 

 

Il cumulo di grovigli interiori si scioglie di fronte alla consapevolezza delle proprie potenzialità femminili e Marilina, con spregiudicato candore, rovescia un’esperienza di solitudine per scarsa avvenenza in un trionfo erotico, on cui la seduzione non c’entra più con la bellezza.

 

 

A questo atteggiamento psicologico dà corpo sulla scena Gabriella Franchini, un’attrice abituata per metodo all’autoironia.

 

 

La regia è affidata a Franca Valeri, maestra incontrastata dell’intelligenza umoristica

e osservatrice inquietante della multiforme realtà femminile.

 

 

Il suo inedito punto di vista continua a svelarci meccanismi di potere da subire o da usare.

 

 

PALAZZO SANTA CHIARA
18, 19 e 20 novembre 2011

Piazza di Santa Chiara, 14 – tel. 06 6875579

orari spettacoli: dal Venerdì al Sabato ore 21, Domenica ore 18

costo del biglietto da € 22 a € 15

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi