“Joe’s Garage”: a 40 anni dall’uscita dell’album di Frank Zappa, l’omaggio di Filippo Bellavia con Ike Willis e Ossi Duri

“Joe’s Garage”: a 40 anni dall’uscita dell’album di Frank Zappa, l’omaggio di Filippo Bellavia con Ike Willis e Ossi Duri

“Joe’s Garage”: a 40 anni dall’uscita dell’album di Frank Zappa, l’omaggio di Filippo Bellavia con Ike Willis e Ossi Duri – Il 17 settembre 1979, 40 anni fa, usciva l’album Joe’s Garage di Frank Zappa che sanciva la collaborazione di Ike Willis con il compositore di Baltimora.

Joe’s Garage è un album triplo che narra la vicenda, allora fantasticata, di un paese in cui la musica è illegale. Il personaggio di Joe è interpretato da Ike Willis

Questo singolo vuole essere un omaggio per il quarantennale dell’uscita dell’album omonimo.

Vi hanno suonato Filippo Bellavia, Ike Willis e gli Ossi Duri.

Buon ascolto!

FILIPPO BELLAVIA è un chitarrista e cantante nisseno, adottato torinese. Da sempre appassionato della musica di Frank Zappa, ha suonato in diverse formazioni con le quali si è esibito live soprattutto nel Nord Italia. Attualmente suona con gli Showbiz, un trio che propone brani originali e con il quale ha pubblicato nel settembre 2018 un cd “Scattered Hurricanes” uscito per l’etichetta LaZaRiMus. In questo cd è presente anche un brano con Ike Willis, Couch Potato, https://www.youtube.com/watch?v=kB-OXb5lJl8. Nel 2008 ha pubblicato l’album “Zappa in Blues”, altro omaggio a Frank Zappa composto da brani blues dello stesso. Anche questo cd ha visto la partecipazione di Ike Willis

La sua passione per Frank Zappa è stata trasmessa anche ai figli che hanno fondato gli Ossi Duri dei quali è manager.

IKE WILLIS, cantante e chitarrista statunitense, leggendario soprattutto per le sue prolungate collaborazioni con Frank Zappa durante il periodo 1978-1988. Figura poliedrica, cantante, chitarrista, nonché attore protagonista nel musical Thing-Fish (tratto dall’omonimo album di Frank Zappa prodotto a metà anni ottanta), Willis conta numerose collaborazioni ed esibizioni con artisti italiani tra cui Elio e le storie tese, e gli stessi Ossi Duri.

Attivi dal 1993 eppur giovanissimi, gli OSSI DURI sono conosciuti principalmente come cover band di Frank Zappa (i cui brani hanno interpretato anche insieme all’Orchestra LaVerdi all’Auditorium di Milano, dopo l’orchestra laVerdi in una serata organizzata per celebrare i 20 anni della scomparsa di Zappa, “Nel segno di Zappa”) ma il loro repertorio comprende anche brani originali, pubblicati in vari album (l’ultimo dei quali, “Senza perdere la tenerezza”, pubblicato nel 2013). Nel corso degli anni hanno aperto alcuni show di Elio e le Storie Tese, oltre ad aver collaborato con lo stesso Elio, con Freak Antoni e con Ike Willis.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi