Iniziative Biblioteca Tortora

Iniziative Biblioteca Tortora

Iniziative Biblioteca Tortora – Maggio è il mese del libro e come Biblioteca Enzo Tortora – via Nicola Zabaglia 27, B Roma -abbiamo deciso di organizzare una serie di, crediamo, interessantissime iniziative tutte ad ingresso gratuito.

 

Gli appuntamenti e descrizione:

 

Mercoledì 9 ore 14.30:

eBook Il futuro dell’editoria italiana – A cura dell’Associazione Il Cherubino

 

Introducono:

Paolo Quadrozzi – Rappresentante degli studenti Facoltà di Scienze Politiche, Comunicazione e Sociologia – Sapienza Università di Roma; Mario Morcellini – Direttore del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza Università di Roma

 

Intervengono:

Gian Arturo Ferrari – Presidente del Centro per il Libro e la Lettura del MiBAC, Antonio Tombolini – Semplicissimus Book Farm, Nicola Cavalli – Ledizioni, Francesco Antonelli – Presidente dell’Istituzione Biblioteche e Centri Culturali del Comune di Roma Capitale, Agostino Quadrino – Garamond, Serena Fusco – Autrice del libro “Gli orizzonti dell’editoria online”

 

Modera:

Irina Cuda

 

 

Giovedì 10 ore 19:

Zeus a suo piacimento dispensa agli uomini il bene e il male. Intervista a Penelope – di Marcello Teodonio

 

Venerdì 11 ore 19:

Lo stress da lavoro e la sua gestione

Seminario tenuto da Francesca Mattia

 

Venerdì 18 ore 19:

Lo stalking: caratteristiche e profili comportamentali

Seminario tenuto da Francesca Mattia

 

Sabato 19 ore 21 in occasione della Notte dei Musei:

Concerto a cura del Saint Luis Music College

 

 

 

eBook Il futuro dell’editoria italiana – A cura dell’Associazione Il Cherubino

 

Un eBook (electronic book) è un libro in un formato elettronico caratterizzato da un’emulazione avanzata delle modalità di lettura e consultazione dei libri cartacei.

Può essere scaricato da internet e letto, con agevolezza molto superiore a quella dei semplici file di testo, su personal computer da tavolo, su portatili o su computer palmari sui quali è installato l’apposito programma di lettura (eBook reader).

Anche se le funzionalità sono indipendenti dal tipo di macchina, la fruibilità e la mobilità sono notevolmente differenti. Mentre con un PC di tipo desktop è possibile leggere un libro seduti alla scrivania di casa, con un PC portatile i luoghi dove leggere variano notevolmente. Naturalmente il massimo della flessibilità e comodità si raggiunge con un Pocket PC, cioè un PC palmare dotato di schermo a colori che può contenere l’equivalente di qualche decina di libri cartacei.

 

Il formato eBook, rispetto al libro cartaceo, offre notevoli vantaggi ai lettori, primo fra tutti il prezzo che è significativamente inferiore a quello del suo equivalente cartaceo. L’assenza di costi di stampa e la riduzione dei costi di distribuzione, rende possibile all’editore corrispondere agli autori diritti maggiori rispetto a quelli all’editoria cartacea. La tendenza generale è di abbassarne il prezzo del 20% rispetto a quello del libro tradizionale.

 

Con il formato eBook è inoltre possibile:

  • scegliere la dimensione dei caratteri con cui visualizzare il testo, facilitando così la lettura dell’opera;
  • ricercare immediatamente parole o intere frasi contenute nell’opera;
  • inserire nel testo diversi segnalibri dando così la possibilità di creare un indice personalizzato;
  • inglobare dizionari completi (al momento sono nella lingua inglese), cui accedere automaticamente ogni volta che si desidera verificare il significato di una parola;
  • evidenziare il testo con i classici colori degli evidenziatori;
  • inserire note e commenti direttamente nel testo, ottenendo poi un indice degli stessi;
  • disegnare o scarabocchiare sul testo come su un qualsiasi libro cartaceo.

Decine di volumi possono poi trovare posto in un solo laptop o pocketPC (portabilità dell’eBook). Per acquistare un eBook non occorre recarsi in libreria, né aspettare la consegna da parte di un corriere; l’intero processo di acquisto, infatti, è immateriale e si risolve con pochi clic del mouse.

Gli eBook, proprio perché elettronici, non si esauriscono mai e non escono di produzione (disponibilità dell’eBook).

 

Gli studenti del laboratorio di scrittura teatrale MILLA della facoltà di Lettere e Filosofia dell’università di Roma Tor Vergata fanno un’intervista impossibile a Penelope, in un confronto serrato sui temi dell’amore e dei rapporti umani, del destino e del dovere degli uomini e delle donne di ieri, di oggi e di sempre.
L’intervista è il risultato del lavoro degli studenti che, partendo dalla lettura dell’Odissea e di altri classici, sono approdati alla stesura del testo proposto.
Curatore: Marcello Teodonio.

 

 

Lo stress da lavoro e la sua gestione

Nel seminario verranno trattate alcune forme di disagio lavorativo che stanno emerg…endo in modo allarmante negli ultimi decenni, inizialmente frequenti nelle professioni di aiuto, poi estese anche alle professioni di contatto con il cliente

Lo stalking: caratteristiche e profili comportamentali

Si affronterà il problema dello stalking nel suo insieme e più nello specifico gli aspetti psicologici e comportamentali dell’autore e della vittima, le conseguenze e le strategie difensive.

 

Prenotazioni al n. 3774935895 o francesca.mattia@yahoo.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi