Immaginare la biblioteca pubblica: analisi della costruzione di un’idea. Cervelli in Scena a Cori prosegue con Egizia Cecchi

Immaginare la biblioteca pubblica: analisi della costruzione di un’idea. Cervelli in Scena a Cori prosegue con Egizia Cecchi

Immaginare la biblioteca pubblica: analisi della costruzione di un’idea. Cervelli in Scena a Cori prosegue con Egizia Cecchi – In occasione del Bibliopride 2018, domenica 23 Settembre, alle ore 17:00, la Biblioteca comunale “Elio Filippo Accrocca” ospita un appuntamento speciale del ciclo di incontri per conoscere e valorizzare la ricchezza culturale prodotta attraverso le tesi di laurea e di dottorato, e proporla al pubblico in modo scientificamente accurato ma comprensibile a tutti, in un contesto meno formale di quello accademico, seppur in presenza di voci esperte. I volumi resteranno a disposizione della comunità per la consultazione in un’apposita raccolta dell’istituto culturale di vicolo Macari.

Domenica 23 Settembre, alle ore 17:00, presso la Biblioteca comunale di Cori (LT) “Elio Filippo Accrocca”, nuovo appuntamento con “Cervelli in Scena”, l’iniziativa promossa dall’Associazione “Amici del Museo della Città e del Territorio di Cori”, pensata per conoscere e valorizzare la ricchezza culturale prodotta attraverso le tesi di laurea e di dottorato, e proporla al pubblico in modo scientificamente accurato ma comprensibile a tutti.

Gli autori hanno modo di esprimersi in un contesto meno formale di quello accademico, seppur in presenza di voci esperte, e condividere questo sapere con la comunità. I volumi restano a disposizione per la consultazione in un’apposita raccolta dell’istituto culturale di vicolo Macari, in linea con il suo progetto biblioteconomico che ha come obiettivo la biblioteca partecipata, aperta alla collaborazione con le varie realtà locali, singole ed associate.

Egizia Cecchi, bibliotecaria di Cori, presenterà la sua tesi di diploma di specializzazione “Immaginare la biblioteca pubblica: analisi della costruzione di un’idea”, discussa nell’a.a. 2016/2017 con il Prof. Giovanni Solimine (relatore) e la Prof.ssa Chiara Faggiolani (correlatrice). Quest’ultima, docente di Metodologie di analisi e gestione dei servizi bibliotecari all’Università La Sapienza di Roma, interverrà all’incontro con le bibliotecarie Roberta Montepeloso e Chiara Teodori.

Si tratta di uno studio sviluppato con le tecniche della ricerca qualitativa per comprendere quale sia il bacino semantico di cui si nutre l’idea di biblioteca e delle componenti che agiscono sulla sua creazione in un determinato contesto di riferimento. Le prospettive d’indagine della biblioteconomia sociale permettono di affrontare, con nuove metodologie e un nuovo punto di vista, l’annosa questione legata all’identità della biblioteca pubblica contemporanea.

Insieme agli ospiti si parlerà di “Nuovi modelli di biblioteca per nuovi lettori e nuovi territori”, tema della VII edizione del Bibliopride, evento nazionale promosso dall’Associazione Italiana Biblioteche, al quale anche quest’anno ha aderito l’Associazione culturale “Arcadia” col patrocinio del Comune di Cori. Inoltre si potrà visitare la mostra fotografica collettiva “Scatti in Biblioteca” e partecipare al focus group per approfondire la realtà della biblioteca di Cori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi