Il rosso Ferrari tinge la Capitale con ottantacinque autovetture d’epoca

Il rosso Ferrari tinge la Capitale con ottantacinque autovetture d’epoca

Dal 20 al 22 settembre il rosso Ferrari tinge la Capitale con ottantacinque autovetture d’epoca – Sono arrivate a Roma ottantacinque Ferrari d’epoca per la terza edizione della “Cavalcade Classiche”, l’evento internazionale che porta collezionisti e appassionati provenienti da tutto il mondo alla scoperta delle eccellenze italiane.

Da oggi fino al 22 settembre protagoniste assolute della manifestazione, che per la prima volta fa tappa nella Capitale, le vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo internazionale, fra le quali le celebri 750 Monza del 1954, la 500 TRC del 1957 e la 275 GTB del 1964.

Nella tre giorni organizzata dalla Casa di Maranello con il patrocinio di Roma Capitale, gli equipaggi giunti da Europa, Stati Uniti, Medio ed Estremo Oriente, Nuova Zelanda e Australia percorreranno le strade consolari, toccheranno la campagna romana, il Parco archeologico dell’Appia Antica e altri paesaggi suggestivi del territorio laziale per poi tornare a Roma nel tardo pomeriggio.

I bolidi rossi verranno esposti all’interno di Villa Borghese, tra viale Goethe e via del Museo Borghese, dove potranno essere ammirati dalle ore 18 fino alla mattina successiva.

I “gioiellini” di Maranello accendono così i motori di un turismo originale e variegatissimo, che cattura i favori non soltanto dei proprietari, ma anche degli appassionati del fascino senza tempo firmato Ferrari.

Domenica 20 settembre l’evento clou: dalle ore 16 le auto storiche, scortate dalla Polizia Locale, attraverseranno il Centro storico e i luoghi più iconici della Capitale dando vita a uno spettacolo unico che intreccia la storia e la bellezza di Roma con la grandezza del Cavallino Rampante.

 “Siamo onorati che il brand italiano più conosciuto al mondo abbia scelto Roma come scenario per la Cavalcade Classiche. In questi tre giorni la clientela internazionale del Cavallino Rampante potrà vivere un’esperienza indimenticabile tra le strade millenarie della nostra città, alla scoperta di scorci inediti da conservare per sempre. Sarà anche un’opportunità per i cittadini di vedere una Villa Borghese diversa, che diventa museo a cielo aperto di queste opere d’arte viaggianti. Per la Capitale è un’occasione unica di promozione verso un turismo di qualità che rappresenta il target privilegiato delle azioni delineate nel piano strategico che presenteremo il 13 novembre a Futouroma” dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Carlo Cafarotti.

“Roma diventa sempre più attrattiva e conferma la vocazione ad ospitare grandi eventi. Parliamo di motori, in questo caso di un marchio storico come Ferrari, che per un weekend si metterà in mostra con le icone d’epoca uniche nel genere e nella nostra memoria” dichiara l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi Cittadini Daniele Frongia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi