Il Continente Sud Americano, il viaggio nell’immaginario fiabesco al Teatro Due Roma

Il Continente Sud Americano, il viaggio nell’immaginario fiabesco al Teatro Due Roma

Il Continente Sud Americano, il viaggio nell’immaginario fiabesco al Teatro Due Roma – Continua il viaggio nell’immaginario fiabesco di popoli e paesi lontani con il Progetto Leggere Leggeri realizzato grazie alla sensibilità di ACEA spa che ha sostenuto l’iniziativa.

 

Domenica 13 maggio voliamo verso il Sud America alla scoperta dell’immaginario fiabesco di Ecuador e Bolivia.

 

 

Protagonista della vita degli abitanti di questi paesi e delle fiabe narrate è la natura che si anima e prende vita magicamente. Così il Vulcano diventa un padre saggio e sorveglia che il fiume porti le sue acque verso la giusta direzione, né troppo lento, né con troppa fretta, e che il vento non perda tempo a parlare con gli alberi della montagna invece di soffiare da una parte all’altra. Ogni elemento della Madre Natura ha una  personalità e un ruolo nelle storie narrate così come per le persone che vivono questi luoghi per cui il rispetto e l’amore per la terra sono al primo posto.

 

Le letture animate accompagnate dalla magia di un pianoforte e dalle immagini tratte dai libri della casa editrice Sinnos

Il Progetto Leggere Leggeri è ideato dalla Cooperativa Sociale Abitus e ispirato al progetto editoriale della Sinnos editrice, che raccoglie e pubblica le favole della tradizione orale dei diversi paesi.

Le musiche sono realizzate del Maestro Marco Tiso; le letture animate sono a cura della cooperativa Il Semaforo Blu e di Simone Bobini, Cristina Pedetta e Lorenzo Grillo.

Vi aspettiamo tutti per un giro… in tondo!

 


Teatro Due Roma teatro stabile d’essai

Vicolo dei due Macelli, 37 (M Piazza di Spagna) – Tel. 06/6788.259 – fax 06/6793.349

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi