I volti di Priscilla, le opere di Jone Pierantonio in mostra al Pontile di Ostia

I volti di Priscilla, le opere di Jone Pierantonio in mostra al Pontile di Ostia

I volti di Priscilla, le opere di Jone Pierantonio in mostra al Pontile di Ostia – Priscilla Delle Rose nasce dalla fantasia dell’artista Jone Pierantonio ( o Ione, come si preferisce!). Nell’anno 2005 inizia il libro di avventure della bella Principessa, anno in cui l’artista lidense era ancora collaboratrice giornalista presso alcuni quotidiani di Ostia. Ma la passione ventennale e da autodidatta per il disegno e la pittura, darà a Priscilla Delle Rose un volto.

 

Così, con il carattere descritto a parole e riportato su tele e cartoncini, la Principessa prende ormai vita. Tra i suoi amici troviamo la Luna Marcoffa, il cavallo Ippolito, il Bandito Barbariccia faccia ed anima gialliccia e il Principe Mistero, il cui volto è ancora ‘buio’ per la bella Priscilla e che solo alla fine di lunghe vicende verrà illuminato. Solo quando il Barbariccia, con la sua anima e la sua faccia gialliccia, sarà acciuffato per sempre e per sempre segregato ove male non può far più.

 

Ora le opere dell’artista saranno esposte dal 24 al 30 settembre al Pontile di Ostia, presso lo stand di Approdo alla Lettura. Disegni e dipinti che illustrano i vari volti di una donna e i personaggi di contorno della sua vita fiabesca e visibili dall’alba al tramonto. ‘I volti di Priscilla’, appunto, delineando una sensibilità verso il femminile che l’artista mette su carta e tela da ormai venti anni. Info : www.priscilladellerose.it; priscilladellerose@gmail.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi