Gli Statale 66 in concerto al Lian Club presentano il nuovo EP Principessa

STATALE 66

IN CONCERTO AL LIAN CLUB

Presentano il Nuovo EP Principessa

Colonna sonora del Corto diretto da Riccardo Fabrizi

Inoltre sarà disponibile in vendita il primo Vinile live della band

Studio 66 live

Appuntamento sabato 31 luglio 2021, Lungo Tevere dei Mellini 7 

Sabato 31 luglio presso il Lian Club gli Statale 66 presenteranno il nuovo EP intitolato Principessa uscito il 24 dello stesso mese per l’etichetta G&M Recorfonic. Cinque nuovi brani che fanno parte della colonna sonora originale dell’omonimo corto scritto e diretto dal regista Riccardo Fabrizi con la partecipazione di Arturo Muselli (Gomorra) e Rosa Diletta Rossi (Suburra e Nero a Metà). La colonna sonora è stata pensata come una contaminazione appartenente ad un futuro indefinito. In essa si mescolano surf, musica con reminiscenze hawaiane, rock e dance elettronica con testi a tratti ironici, a tratti pungenti. In un mondo dove la terra è sempre più tetra e austera i cantanti diventano caricature di personaggi inventati che continuano a produrre inquinamento e vogliono soltanto godersi la vita a tutti i costi. A volte questi personaggi sono drammatici, con cambi di umore repentini alterati dalle condizioni atmosferiche, metafora dei sentimenti contrastanti nei confronti della vita e del futuro incerto.

Nella seconda parte dello show gli Statale suoneranno vari estratti dalla loro discografia includendo le versioni live del nuovo vinile bootlegs live appena prodotto dalla G&M Recorfonic e da RadioDario.

Gli Statale 66 (noti per le versioni beat/rock di colonne sonore interpretate al programma Stracult su Rai 2) nascono dalla sottocultura rock romana di fine anni 90 e inizio 2000.  Il loro sound mescola le complesse armonie vocali dei gruppi 60’s come i Beach Boys, The Zombies, The Beatles con un approccio strumentale più surf e garage, contaminato dal primo Rock’n’roll e Surf (Chuck Berry, Dick Dale), il Chicago Blues (Little Walter, Muddy Waters), il tutto condito da delle tematiche e da un’estetica proto-punk metropolitana alla Velvet Underground.  Inoltre gli Statale 66 vengono fortemente influenzati dai compositori di colonne sonore italiane anni 70. Un giovane Alessandro Meozzi appassionato di armonia, orchestrazione e di rock psichedelico poteva trovare più facilmente materiale da studio da compositori come Ennio Morricone, Guido e Maurizio De Angelis, Luis Bacalov, Fabio Frizzi o i compositori per sigle di cartoni animati come Riccardo Zara (I Cavalieri del re) o Douglas Meakin (Rocking Horse) piuttosto che nel cantautorato italiano più vicino alla musica pop e folk.

Lian Club

Lungo Tevere dei Mellini 7 (sotto Ponte Cavour)

E-Mail: info.lianclub@gmail.com

 Open dalle 19:00

Inizio concerto ore 22:00

Ingresso free

CONTATTI e PRENOTAZIONI:

388 9549899 ^ 333 4632337 ^3476507244

Sms/whatsapp h24

telefono dalle 14:00

sito ufficiale: www.lianroma.com

Prenota https://www.lianroma.com/prenotazioni/