Gli Italiani dell’Altrove: Francoprovenzali – Valle d’Aosta

Gli Italiani dell’Altrove: Francoprovenzali – Valle d’Aosta

Gli Italiani dell’Altrove: Francoprovenzali – Valle d’Aosta – Il progetto Gli Italiani dell’Altrove testimonia la particolare attenzione che il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attraverso le sue strutture specialistiche, l’Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia e il Museo delle Civiltà – Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, dedica alla tutela e alla valorizzazione del Patrimonio Culturale Immateriale. In Italia sono riconosciute dodici Minoranze Linguistiche Storiche, ovvero culture di lingua non italiana, che, nel corso della storia, si sono variamente insediate e integrate sul territorio nazionale, fino a diventare una parte essenziale della nostra complessiva identità di italiani. Gli Italiani dell’Altrove vuole contribuire a mettere in luce la realtà storica e contemporanea delle Minoranze Linguistiche d’Italia, con il loro patrimonio culturale immateriale. In particolare s’intende richiamare l’esperienza storica condivisa di accoglienza e integrazione, ma anche di conservazione dell’identità. Il progetto ha coinvolto dal 2012 Arbëreshë, Croati del Molise, Occitani, Sloveni, Friulani, Greci di Puglia e Calabria, Sardi. Il prossimo appuntamento è dedicato ai Francoprovenzali.

 

 

GLI ITALIANI DELL’ALTROVE: Francoprovenzali – Valle d’Aosta

Roma 10 marzo 2017

Museo delle Civiltà – Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari

Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia

Sala Conferenze “Diego Carpitella”

 

h.10.00

 

INTRODUZIONE al progetto: Angelo Boscarino

 

SALUTO ISTITUZIONALE

MiBACT Segretariato Generale: Antonia Pasqua Recchia, Segretario Generale

ICDE / Museo delle Civiltà – MNATP: Leandro Ventura, Direttore

ICDE / Museo delle Civiltà – MNATP: Emilia De Simoni

Camera Valdostana delle Imprese e delle Professioni (Chambre Valdôtaine): Nicola Rosset, Presidente

Regione Autonoma Valle d’Aosta, Assessorato Istruzione e Cultura: Emily Rini, Assessore

 

 

  1. 11.00-13.00

PRIMA PARTE: I FRANCOPROVENZALI

 

Lingua e Cultura: la minoranza linguistica francoprovenzale, a cura del BREL Bureau régional Ethnologie et Linguistique

 

Teatro in lingua, a cura della Fédérachon Valdotèna di Téatro Populéro

 

 

  1. 13.00-14.30

Cucina e Tradizione. Racconto e degustazione dei sapori tipici francoprovenzali della Val d’Aosta

a cura della Chambre Valdôtaine

 

 

  1. 14.30-16.00

SECONDA PARTE: LA FESTA E LA MUSICA

 

Invito al Carnevale valdostano: contributi e filmati a cura del BREL e del Comune di Saint-Rhémy-en-Bosses

 

Performance musicale della cantautrice di lingua francoprovenzale Maura Susanna

 

Durante tutta la giornata verrà inoltre attivato un punto informativo a cura del personale dello Sportello linguistico francoprovenzale della Regione autonoma Valle d’Aosta – Lo Gnalèi

 

 

Informazioni Evento:

 

Data Inizio: 10 marzo 2017

Data Fine: 10 marzo 2017

Costo del biglietto:

Prenotazione: Nessuna

Luogo: Roma, Museo delle Civiltà – Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari

Orario: 10.00-16.00

Telefono: (39) 06 5926148 – (39) 06 5910709

Fax: (39) 06 5911848

E-mail: mu-civ@beniculturali

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi