“Gli anni venti” è il nuovo EP di Francesco Aubry

Esce in radio, Spotify, iTunes e tutti i principali store digitali GLI ANNI VENTI, il nuovo EP di FRANCESCO AUBRY. Un concept album in versione ridotta, incentrato sul tema del tempo, raccontato da diverse prospettive.

Il formato smart dell’album strizza l’occhio alle tendenze del music business, mentre le canzoni sono ricche di riferimenti alla musica del passato, accompagnate da un tic-tac di lancette in un susseguirsi di atmosfere ora scanzonate, a tratti più cupe e inquietanti.

Le tematiche che ho affrontato in questo EP – racconta FRANCESCO AUBRY – mi affascinano e tormentano da sempre, il tempo può essere un nemico spietato come in CLESSIDRE, oppure può fregarsene e continuare a scorrere incurante di tutto ciò che gli accade intorno come nel caso della povera BRANDY; in altre circostanze vorremmo riavvolgerlo perché siamo ancorati a ricordi del passato e infine a volte il tempo sembra volersi fermare, come per il ragazzo descritto in HIKIKOMORI.

Mi pare evidente che alla fine il tempo in quanto dimensione assoluta non esista e siamo noi persone a creare questa illusione proiettando in questa dimensione tutta umana le nostre angosce e le nostre speranze”.

L’EP è stato mixato e masterizzato da ANDREA DI GIORGIO, fonico e producer con cui Francesco collabora da inizio anno.

Saranno due i videoclip estratti: GLI ANNI VENTI uscirà in contemporanea con l’album, mentre il video di CLESSIDRE sarà pubblicato in prossimità del Natale. Per entrambi, girati da MAX GRAZIANO, FRANCESCO AUBRY assicura che ci saranno sorprese e trovate inusuali.

-o-

Cuneese di adozione, FRANCESCO AUBRY è un cantautore, strumentista, tastierista, con un’innata passione per i sintetizzatori vintage, molto attivo da tempo nei live del territorio torinese; negli ultimi anni ha affiancato ai progetti di tribute band il proprio percorso da solista.

Amante della sperimentazione, suona e arrangia ogni strumento delle proprie canzoni, è solito spaziare fra i generi senza rimanere confinato in una unica zona, mantenendo comunque la sua forte personalità musicale.

Nel 2019 pubblica il suo primo album, poi nel 2020 diversi singoli tra cui I TRAMONTI SU MARTE e le recenti CHITARRISTA, DNA e NOVECENTO.

A novembre 2021 presenta il nuovo EP, GLI ANNI VENTI, un miniconcept album tra pop elettronico, progressive e ballad dal sapore vintage, con il tema del tempo protagonista in ogni canzone.

SITO WEB

CANALE YOUTUBE

INSTAGRAM

FACEBOOK

SPOTIFY