Giulio Wilson in radio con Mia bella ciao

Giulio Wilson in radio con Mia bella ciao

Giulio Wilson in radio con Mia bella ciao – Giulio Wilson, vincitore assoluto del BMA 2017, vincitore del premio speciale “Mei” miglior cantautore 2017, vincitore assoluto del Premio Bruno Lauzi 2018, lancia come cantautore il suo primo singolo, “Mia bella Ciao”, in radio da venerdì 26 ottobre. Il singolo è stato presentato in anteprima il 29 settembre al BMA 2018 dove Wilson è stato ospite insieme a Paola Turci, Matteo Mobrici dei Canova e Laїoung e si è esibito davanti a ospiti del calibro di Mogol, Ernesto Assante, Roberto Razzini, Luca de Gennaro, Celso Valli, Tony Vandoni e Laura Valente.

Venerdì 26 ottobre verrà pubblicato anche il video sia sul canale Youtube dell’artista

https://www.youtube.com/channel/UCgJC7d1HCVd1AfLLRWDPLFA che su quello di Fonoprint

https://www.youtube.com/user/fonoprint .

Il brano è disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Mia bella ciao” (prodotta da Fonoprint e distribuita Artist First) scritta interamente dallo stesso Giulio Wilson, è una canzone dalla melodia molto orecchiabile che rappresenta molto l’artista sia nella sua scrittura che nella sua vocalità. «“Mia bella ciao” è una brano fresco e moderno – racconta Giulio Wilson – che unisce le speranze del passato alle contraddizioni del mondo odierno». Questo primo singolo, anticipa l’uscita di un disco di musica d’autore composto da una scrittura originale e identificabile, nel pieno stile di Wilson: brani intelligenti, riflessivi, divertenti, passionali, e con assoluta convinzione tutto ciò che può essere tradotto e identificato nel connubio tra canzone d’autore e il genere indie pop.

Giulio Wilson è un cantautore nato a Firenze, enologo e vignaiolo biologico indipendente. Wilson era il nome di suo nonno che nacque lo stesso giorno in cui l’allora presidente degli stati uniti Wilson fece visita in Italia. Nasce nel 1983, cresce in una casa di campagna sino all’età di 5 anni. Nel 2007 si Laurea in Viticoltura ed Enologia presso la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Firenze, apre un noto ristorante a Firenze ed una azienda agricola dove produce vini toscani biologici. Ha suonato per Vinicio Capossela, ha scritto e cantato un brano assieme a Bobby Solo, ha collaborato con Enzo Iacchetti,  Eddy Mattei stretto collaboratore di Zucchero Sugar Fornaciari e il famoso scrittore e poeta Roberto Piumini.

Negli ultimi due anni è stato vincitore assoluto del Premio Lauzi 2018: premio conferito da Enrico Ruggeri.
Vincitore del premio speciale MEI miglior cantautore 2017, premio consegnato da Giordano Sangiorgi.
Vincitore assoluto di BMA Bologna Musica D’autore 2017, premio consegnato da Leopoldo Cavalli.
Finalista al Premio dei premi Mei 2018.
Partecipa a Musicultura 2018 ed è Finalista di Area Sanremo per due anni consecutivi: 2017 e 2018.

La canzone “mia bella ciao” scritta da Wilson viene premiata al Teatro Masini di Faenza come miglior canzone di “Materiale Resistente 2.0”, evento promosso da MEI. E’ stato ospite della trasmissione in onda su Radio Rai condotta da Gianmaurizio Foderaro assieme a Mirko e il cane, Andrea Mingardi, Paolo Fresu ed altri. Viene intervistato su Tg2 Eat parade da bruno Gambacorta (con uno share di 1.300.000 spettatori, programma più seguito di Rai2). E’ ospite all’evento Radio bruno live estate, in piazza maggiore a Bologna, assieme a J-Ax, Noemi, Dodi Battaglia, Michele Bravi ed altri. Ha aperto il tour di Bobby Solo in 18 date italiane, firmato un contratto di produzione esecutiva con Fonoprint, artistica con Valter Sacripanti (già batterista per Ivan Graziani, Nek, Frankie HNR, Cristicchi), con il Manager Antonio Laino e con il Booking JM Production.

https://www.giuliowilson.it/

https://www.facebook.com/giuliowilson/

https://twitter.com/giuliowilson/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi