Francesco Morrone: fuori l’emozionante video del singolo “Le Mani”

Primo capitolo del un cortometraggio che vedrà come colonna sonora
tre singoli del nuovo album

 “E nella pace una guerra da sfamare, una guerra da sfamare”

Il cantautore cosentino Francesco Morrone presenta il videoclip de Le Mani, ultimo singolo uscito il 19 gennaio per Believe Digital. Un viaggio altamente introspettivo e dal suono caldo che trae ispirazione dal rapporto dell’autore con sé stesso segnato da un dissidio interiore: “Una guerra da sfamare”. Il video, girato dallo stesso Francesco Morrone, è il primo capitolo di un cortometraggio che vedrà come colonna sonora tre singoli del prossimo album.

Protagonista del video è una chitarra che affronta la tempesta dopo una lunga e tortuosa odissea nei mari del sud, naufraga lungo le coste calabresi. Pronta ad aspettarla la Coscienza l’afferra e ricomincia il viaggio. La porterà con sé prendendosi cura di questa creatura avvolta da un velo di costanti incertezze.
“La mani, sempre loro capaci di afferrare il vento dei suoni miei interiori. Non è una canzone è un viaggio. Doloroso, pieno di consapevolezze, un viaggio” – Francesco Morrone.

Il brano anticipa il nuovo album diviso in due sezioni: una registrata nel garage di casa di Francesco e l’altra in una grotta sul promontorio del Circeo. Un viaggio interno, viscerale, crudo, vero. Senza limiti di tempo e di genere, suonato, condiviso con musicisti incontrati durante il percorso dell’autore: “Riesco ancora a sentire le onde del mare della Grotta, quel vento di scirocco in una calda e insolita giornata di ottobre”.

CREDITS VIDEO
Regia: Francesco Morrone
Camera: Francesco Morrone – Eleonora Diruscio
Protagonista: Giulia Germani

CREDITS BRANO
Produzione: Paolo Pasqua
Voci: Rossana de Pace – Federica Siciliani – Mattia De Luca – Salvatore Tricanico – Francesco Morrone
Chitarre/Arrangiamenti : Andrea Principato – Francesco Morrone – Paolo Pasqua
Mix & Master: Paolo Pasqua
Foto copertina: Silvia Cocunati

Nascita calabrese, cosentino, Francesco Morrone (24 anni) è uno spirito nomade. Da anni gira per le strade accompagnato da quel desiderio di far ascoltare la sua musica, le sue parole, per rubare sorrisi e per conoscere chi poi è diventato parte integrante della sua vita. Ha partecipato a vari stage di scrittura con artisti del calibro tra cui Bungaro e Roberto Rossi. Tra i vari traguardi che può vantare ci sono: Scoperta della settimana per Spaghetti Unplugged, Artista emergente per IndiependencePage, Vincitore del Contest Honiro Auditions 2018.
Nel 2019 firma proprio con l’etichetta discografica Honiro e nell’estate 2019 prende vita un progetto maturato dopo mesi di sacrifici: “Cantautore su due ruote” un viaggio per promuovere l’uscita del suo primo Ep (Ripartendo Adesso) interamente percorso in bicicletta da Torino a Palermo e da Palermo a Venezia, frutto di questo progetto la scrittura di un nuovo disco e più di una centinaia di spettacoli in tutta Italia.
Arriva ad oggi con mille vite in una sola e un Volkswagen T3 Caravelle che ha acquistato per partire in tour nell’estate 2020.
Attualmente sta registrando il suo secondo album autoprodotto con la collaborazione di Paolo Pasqua, Andrea Principato, Claudio Smilzo, Matteo Costano, Matteo Alieno, Federica Siciliani, Rossana De Pace, Rosita Brucoli e molti altri.
Ho affrontato diversi palchi tra cui Largo Venue (Roma), Monk (Roma), Wishlist (Roma), Hard Rock Cafè (Roma), Hiroshima (Torino), Indiegeno Fest (Sicilia). Ma per Francesco il palco più bello è stato il marciapiede di ogni angolo dell’Italia e Europa. Scrive con semplicità i suoi testi e per sua necessità, per capirsi. Scrive da ubriaco per far uscire la verità, scrive la verità per bere. Per ora preferisce essere un cantastorie, un sognatore e un viaggiatore.