FIND Festival Internazionale Nuova Danza, al via la XXXVII edizione

FIND Festival Internazionale Nuova Danza, al via la XXXVII edizione

Dal 24 ottobre al 24 novembre torna a Cagliari il FIND Festival Internazionale Nuova Danza, che saluta la sua 37ª Edizione, pronto a interagire e coinvolgere diversi luoghi e spazi della città con un programma ricco ed estremamente interessante curato da Cristiana Camba a cui è affidata la direzione artistica dell’intera kermesse. Danza contemporanea, performance, danza urbana, residenze, spettacoli per ragazzi, incursioni artistiche in diversi luoghi della città, masterclass e incontri di approfondimento per un totale di 43 spettacoli, tra cui 12 incursioni sugli autobus e nelle vetrine dei negozi, 31 ensemble, 12 prime italiane, 5 masterclass, 7 residenze, 1 incontro con un esperto di danza.

In cartellone grandi nomi della coreografia europea, giovani autori e progetti in collaborazione con network nazionali.

L’obiettivo del FIND – organizzato da Maya Inc (Sardegna) e realizzato con il sostegno di MiBACT, Regione Sardegna (Assessorati alla Cultura e Turismo), Comune di Cagliari e Fondazione Sardegna – è infatti quello di offrire al pubblico una fotografia del presente attraverso i linguaggi della nuova danza, forma d’arte in movimento in grado di cogliere l’attimo e di proiettarlo nel futuro. Per questo, la manifestazione accoglie anche quest’anno protagonisti storici, nuove certezze e artisti emergenti della danza contemporanea internazionale in un programma vivace e articolato.

Si inizia con le incursioni nelle linee dei bus cittadini, a sorpresa, già dal 24 ottobre e nelle vetrine dei negozi del centro cittadino. Progetti nati in collaborazione con la società dei trasporti CTM di Cagliari e il Consorzio Cagliari Centro Storico, partner molto sensibili alla diffusione della cultura della danza. Gli autori delle incursioni danzate sono Mario Coccetti e Matteo Marchesi.

Il primo spettacolo in teatro è un grande ritorno nell’Isola: Susanne Linke firma le coreografie di “Heisse Luft/Aria Fritta”, coproduzione ASMED e Borderline Danza in scena sabato 26 ottobre (h 21) presso l’Auditorium del Conservatorio di Cagliari, con l’anteprima venerdì 25 ottobre al Teatro Moderno di Monserrato.

Dopo un nome che ha fatto la storia della danza in Europa, si prosegue con i giovani autori italiani.

Domenica 27 ottobre Sa Manifattura ospita Sara Pischedda, con il nuovo lavoro in prima assoluta “E se fossi…?” e Andrea Costanzo Martini, con due coreografie: “Intro” interpretata dal Balletto di Roma e “Balera” danzata dal Balletto del Teatro di Torino.

Giovedì 31 ottobre segna il primo appuntamento della Danza Urbana XL al Bastione di Saint Remy, in collaborazione con il Network Anticorpi XL (di cui il FIND è partner) e con il network spagnolo Red A Cielo Abierto. Il duo Led Silhouette presenta “Errata Natural”. Sempre il 31 ottobre a Sa Manifattura Salvo Lombardo/Chiasma con “Present Continuous” mentre venerdì 1 novembre va in scena Ersilia Danza con “Callas” di Laura Corradi.

Sabato 2 novembre è dedicato alla Serata Explò, in collaborazione col Network Anticorpi XL (che riunisce 37 strutture di 15 regioni col fine di sostenere la Giovane Danza d’Autore): in scena Gennaro Andrea Lauro, Greta Francolini e Pablo Girolami, rispettivamente con i pezzi “Sarajevo”, “Ritornello” e “Manbuhsa”. La serata prosegue con lo spettacolo “Fiore di Loto” di Senio G.B. Dattena, sul tema del femminicidio.

Domenica 3 novembre altre due giovani autrici: Simona Perrella presenta il suo “Materlucis” e, a seguire, Versilia Danza con “Where Else?” di Marta Bellu.

Lunedì 5 novembre E-Motion di Francesca La Cava mette in scena “Apriti ai nostri baci”, con le musiche originali di Fabio Cifariello Ciardi, eseguite da Antonio Caggiano (percussioni) e Luca Franzetti (violoncello) mentre giovedì 7 novembre secondo appuntamento di Danza Urbana al Bastione di Saint Remy, con la spagnola Lali Ayguadé e il suo duetto “Underneath”.

Venerdì 8 novembre a Sa Manifattura un’altra serata condivisa da due giovani autori: Valeria Russo con “Hidden Track” e Luigi Aruta con “Matricola 0541”.

Si prosegue sabato 9 novembre con il FINDER, la sezione dedicata ai giovanissimi autori invitati in residenza. Quest’anno FIND ospita ben quattro artisti del corso di coreografia dell’Accademia Nazionale di Danza, due artisti della DanceHaus-Accademia Susanna Beltrami di Milano e un’artista dell’École de Danse Contemporaine de Paris.

Martedì 12 novembre seconda Serata Explò con Sara Sguotti in “Space Oddity” e Giselda Ranieri con “T.I.N.A. There Is No Alternative” e a seguire Danza Estemporada con “Muta_forme” di Livia Lepri.

Giovedì 14 novembre si ritorna al Bastione di Saint Remy per Iván Benito e il suo “Galápago” mentre sabato 16 novembre la Fattoria Vittadini con “Diagonals and Other Love Stories” di Kate McDowell e Maria Giulia Serantoni; a seguire Artemis Danza con due proposte: “Stanislavskij_Ep. 1” di Teresa Morisano e “Omaggio a Pina” di Monica Casadei.

Domenica 17 novembre per la prima volta in Sardegna, La Veronal, con un pezzo appositamente creato per il FIND: “Short Cuts” di Marcos Morau.

Giovedì 21 novembre la Danza Urbana XL chiude con l’ultimo spettacolo: “Deriva Traversa” di Teodora Castellucci e a Sa Manifattura Francesca Selva con “Le Furie di Orlando”.

Venerdì 22 novembre, al Teatro Civico di Sinnai, Movimento Danza presenta “Self-portrait in yellow shades” di Irene Fiordilino e a seguire Atacama con “Tu, mia” di Patrizia Cavola e Ivan Truol.

Sabato 23 novembre a Sa Manifattura saranno in scena il Centro di Produzione Danza della Lombardia Dancehauspiù che presenta “Syn” di Dueditre e l’ASMED che porta in anteprima la nuova produzione “BMen” di Guido Tuveri. In chiusura, domenica 24 novembre lo spagnolo Arnau Pérez mette in scena “Young Blood” con quattro performer.

Fra i tanti eventi collaterali l’originale APERIDANZA del FIND, un intervento danzato e musicato da Silvia Bandini e Marco Caredda, con la partecipazione dei musicisti Michele Uccheddu e Stefano Serra e degli studenti di musica del LAC, che accompagna un aperitivo offerto al pubblico nelle serate del 26 ottobre, 3, 5, 16 e 24 novembre.

Inoltre FIND organizza master classes con i coreografi tra l’1 e il 24 novembre rivolte ad appassionati e studenti di danza. Le master sono gratuite con l’acquisto dell’abbonamento.

Infine dal 26 ottobre al 20 novembre va in scena il Find Ragazzi, con spettacoli dedicati alle famiglie e al pubblico dei più piccoli: il 26 ottobre Zerogrammi con “Simposio del silenzio” al Teatro Si ‘e Boi di Selargius (h 20,30); a Sa Manifattura, mercoledì 6 novembre La Botte e il Cilindro con “Filastrocche in cielo, in terra e in mare” (h 18), il 19 novembre Cie Twain con “Schiaccianoci” (h 18)  e infine il 20 novembre ASMED con “La fantastica storia di Giannino e il gatto” (h 11).

Il Teatro Moderno di Monserrato ospiterà quattro spettacoli: dopo “Heisse Luft/Aria Fritta” di Susanne Linke, il 30 ottobre sarà la volta di “Fiore di Loto” di ASMED, il 3 novembre Ersilia Danza con “Callas” e il 10 novembre Estemporada con “Interferenze 1.0”.

Informazioni

FIND 37 – XXXVII Festival Internazionale Nuova Danza

Maya Inc

Traversa via della Pace, 2, 09044 – Quartucciu

festivalnuovadanza@gmail.com | +39 342 7838614

www.findfestival.org | Twitter | Facebook instagram

Direzione artistica

Cristiana Camba | direzione.find@gmail.com

Biglietti

da 3 a 10 euro

Ingresso “Simposio del Silenzio” 1 euro 

Abbonamenti

25 euro intero – 20 euro ridotto studenti e scuole di danza

PARTNERSHIP

Partner Commerciali:

CTM Spa –  Trasporto Pubblico Locale (Cagliari)

Baloon Express (Cagliari)

Consorzio Cagliari Centro Storico – Centro Commerciale Naturale (Cagliari)

Università e scuole:

Accademia Nazionale di Danza (Roma)

DanceHaus – Accademia Susanna Beltrami (Milano)

Conservatorio di Musica Giovanni Pierluigi Da Palestrina (Cagliari)

Liceo Artistico Giuseppe Brotzu per il progetto “EduDance” (Quartu Sant’Elena)

Liceo Artistico Foiso Fois (Cagliari)

Ist. Comp. Statale N. 6 (Quartu Sant’Elena)

Partner culturali:

Compagnia LucidoSottile (Cagliari)

Compagnia B (Cagliari)

CEDAC Circuito Multidisciplinare Sardegna (Cagliari)

Associazione Enti Locali per Lo Spettacolo (Cagliari)

Tersicorea Officina della Arti Sceniche (Cagliari)

Figli d’Arte Medas

L’Effimero Meraviglioso

Reti:

Red A Cielo Abierto (Spagna)

Network Anticorpi XL – Danza Urbana XL – CollaborAction Kids (37 partner in tutta Italia)

Med’Arte (rete internazionale, 25 partner)

Agis – ADEP (nazionale, 20 partner)

Agis Sardegna

Festival internazionali:

Screendance Festival (Svezia)

Festival Videomovimiento (Colombia)

Panorama Videodance (Francia)

Movimiento en Movimiento (Messico)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi