Finale 1^ Torneo “Tutti Insieme” – Campionato Scolastico di Calcio Balilla Integrato

Finale 1^ Torneo “Tutti Insieme” – Campionato Scolastico di Calcio Balilla Integrato

Finale 1^ Torneo “Tutti Insieme” – Campionato Scolastico di Calcio Balilla Integrato – “Lo sport è un potente motore di crescita, aggregazione e socialità. E lo è specialmente per coloro che convivono con disabilità fisiche o intellettive-relazionali. Eppure oggi lo sport paralimpico coinvolge un numero limitato di ragazzi e giovani nonostante sia fondamentale per favorire l’integrazione sociale, aiutare lo sviluppo fisico e mentale e l’autostima dei giovani.

Si terranno giovedì 12 aprile dalle ora 9.30 alle 12.30 le Finali del primo Trofeo OSO- Ogni Sport Oltre di Calcio Balilla Integrato assegnato alla miglior squadra di Calcio Balilla “integrata” del Lazio.

All’evento parteciperanno ben 120 atleti divisi in 28 squadre composte da 4 giocatori –2 diversamente abili e 2 normodotati– in rappresentanza di 25 istituti supportati da pubblico “tifante” tra ragazzi/genitori/insegnanti/operatori ad incitare la propria squadra in una vera e propria festa dello sport paralimpico all’insegna dell’inclusione!

A testimonianza dell’unicità e dell’importanza, pratica e simbolica, di un percorso attivato grazie ad un bando della Fondazione Vodafone Italia ed alla comunità digitale

OSO – Ogni Sport Oltre a presenziare e premiare partecipanti e vincitori saranno:

Luca Pancalli – Presidente Comitato Italiano Paralimpico

Francesco Bonanno  Presidente Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla

Antonella Cultrera di Montesano – Fondazione Vodafone Italia

Nicola Cavallone – Presidente Consorzio di solidarietà Sociale Tiresia

Paolo Belli – Presidente Associazione Nazionale Italiana Cantanti

Descrizione Generale del progetto

La Fondazione Vodafone Italia, ha istituito il bando nazionale “Call for Ideas” raccogliendo proposte e iniziative per favorire un cambiamento culturale ed un sostegno efficace alla diffusione della pratica sportiva tra persone con disabilità fisiche, sensoriali ed intellettivo-relazionali in Italia. 

La Federazione Paralimpica di Calcio Balilla, Nazionale Italiana Cantanti, e il Consorzio Sociale Tiresia hanno partecipato al bando e, dopo un’attenta e rigorosa selezione, sono risultate tra le 11 vincitrici grazie all’idea davvero unica di realizzare la prima edizione del Torneo “Tutti Insieme” – Torneo Integrato di calciobalilla che ha coinvolto in tutto 25 istituti di scuole superiore di secondo grado del Lazio e circa 10.000 studenti.

La prima edizione del Torneo Scolastico di Calciobalilla “integrato” ha visto  coinvolti gli studenti dei primi due anni delle scuole superiori organizzati in squadre integrate composte da 4 alunni: 2 diversamente abili disabili e 2 alunni abili con il preciso scopo quindi portare lo sport paralimpico a scuola con esempi concreti di pratica che hanno coinvolto, tecnici ed istruttori federali. Negli incontri effettuati è stato donato ad ogni istituto, un tavolo di calciobalilla modello “Special” ovvero un tavolo appositamente studiato e realizzato, ed omologato ufficialmente, per permettere anche a chi non deambula ed è costretto su una sedia a rotelle di poter praticare questo sport.

La volontà e l’impegno saranno per cercare di  coinvolgere per la seconda edizione altre 8 Regioni e dalla terza renderlo un vero e proprio Torneo Nazionale.

Ø  Il PARCO TUTTI INSIEME è stato realizzato dall’Associazione Nazionale Italiana Cantanti grazie ai fondi raccolti in occasione degli eventi televisivi denominati “La Partita del Cuore”. Inaugurato l’8 giugno 2014 è stato ideato e realizzato con le motivazioni fondanti dell’inclusività ed integrazione: è un luogo ed un punto di riferimento –unico nel suo genere- dove, attraverso l’attività ludica, sportiva e ricreativa, si creano e si condividono eventi di socializzazione in grado di superare le barriere fisiche, sociali e culturali che risultano, per contro, difficilmente superabili nei “normali” contesti quotidiani.

Ø  Il Parco ha una superficie totale di 4 ettari al cui interno si trovano: un’area giochi inclusiva per bambini; un impianto di minigolf a 18 buche –unico nel Lazio ad essere omologato ufficialmente dalla FIGSP (Federazione Italiana Golf su Pista) e anche dalla WMSF (World Minigolf Sport Federation); un’area attrezzata con gazebi, tavoli e relativi barbecue; un biolago (ovvero un laghetto che utilizza l’azione combinata di piante e particolari lapilli lavici per “filtrare e depurare” l’acqua senza l’utilizzo di sostanze chimiche) con pesci rossi e coloratissime Carpe Koi; un pavillon centrale con punto ristoro; il Centro Tecnico Federaledella FPICB (Federazione Paralimpica Italiana Calcio Balilla) una struttura in legno che ospita gli stage e i ritiri della Nazionale Italiana e che è attrezzata con dei tavoli da calciobalilla denominati “special” che permettono di giocare comodamente anche a chi è costretto a stare su una carrozzina; un campetto da calcio e un campetto da pallavolo.

Ø  Altro fondamentale valore aggiunto è che si tratta di un Parco Cardioprotetto grazie al “Progetto Vita – Roma” che ha organizzato delle giornate di formazione sui gesti salvavita con l’installazione finale di un Defibrillatore Pediatrico.

Ø  Da un anno l’area giochi è dotata di una giostra girevole inclusiva che meglio non potrebbe rappresentare in concreto la filosofia del Parco Tutti Insieme.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi