Fil Bo Riva pubblica il video del nuovo singolo Go Rilla e annuncia una data a Roma

Fil Bo Riva pubblica il video del nuovo singolo Go Rilla e annuncia una data a Roma

Fil Bo Riva pubblica il video del nuovo singolo Go Rilla e annuncia una data a Roma – E’ uscito oggi il videoclip di Go Rilla, il nuovo singolo di Fil Bo Riva. Girato a Londra dalla regista Marie Schuller, il video si ispira alle atmosfere mistiche dei film anni Sessanta e rappresenta il primo capitolo di un racconto visivo che abbraccerà tutto il nuovo disco dell’artista, in uscita la prossima primavera.

Per il musicista italiano di base a Berlino, fresco di nomination come migliore cantautore ai Music Moves Europe Talent Awards (il nuovo premio UE per la musica popolare contemporanea), il singolo Go Rilla è infatti una nuova anticipazione – dopo i precedenti singoli Head Sonata (Love Control)Blindmaker Time Is Your Gun – del suo primo disco ufficiale, atteso per il 22 marzo 2019.

“Ho sempre amato le atmosfere dei film degli anni ’60 – spiega Fil Bo Riva –, come Blow Up di Antonioni o Help! di Richard Lester. In particolare adoravo la strana componente misteriosa e il bizzarro umorismo che si nascondevano in quelle pellicole: mi attraeva senza sapere bene il perché. Siccome Go Rilla è una canzone sull’idea estatica di fuggire dal mondo reale, abbiamo voluto un videoclip che potesse proiettarci in un altro mondo. Qualche settimana fa ho avuto modo di conoscere Marie, la regista del video: le abbiamo raccontato la nostra visione di creare un concetto di storia che potesse combinare più canzoni, visto che molte delle nuove tracce si legano l’una all’altra. Questa è dunque la prima parte di una storia destinata a continuare”.

A livello musicale, Go Rilla combina in modo dinamico influenze indie-pop e indie-rock, grazie a chitarre energiche che danno dipendenza e un ritornello intelligente che si trasforma in un potente bridge.

Oggi Fil Bo Riva ha annunciato anche il suo imminente ritorno in Italia per un concerto: il 12 gennaio 2019 si esibirà all’Auditorium Parco della Musica di Roma in apertura ad Aurora.

Nato e cresciuto a Roma, Filippo Bonamici alias Fil Bo Riva si è trasferito a Dublino per studiare, quindi nel 2012 si è stabilito a Berlino. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo EP, If You’re Right, It’s Alright. Da allora si è fatto notare suonando in tutta Europa e aprendo i tour di numerosi artisti, tra cui Matt Corby, Aurora, Milky Chance e Joan As a Police Woman. In seguito sono arrivati i festival internazionali, e due tour europei da headliner con concerti spesso sold out.

L’ultimo anno è stato intensissimo per Fil e la sua band, costantemente impegnati tra il tour e le registrazioni del nuovo album a Berlino insieme al produttore Robert Stephenson. E’ stato un momento di esperienze caleidoscopiche: da una parte una vita vissuta sul furgone nella corsia di sorpasso, il tour con le sue sensazioni, nuove città e nuovi volti, i primi autografi e centinaia di persone che ogni sera cantano le tue canzoni; dall’altra parte il totale isolamento dal mondo, la solitudine dello studio, la concentrazione sul disco, il lavoro infinito e meticoloso sui nuovi brani.

“Se l’EP era la fotografia di un’idea – spiega Fil Bo Riva -, quello che stiamo cercando di costruire con l’album è un vero film. È un processo fatto di accumulazione di istanti e sensazioni e, dato che tutti noi abbiamo il culto della forma dell’album, ci siamo presi il tempo necessario per dargli la giusta forma. Ora, finalmente, il disco è finito”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi