Fettine di fegato al profumo di salvia

Fettine di fegato al profumo di salvia – Il fegato è un piatto che non piace a tutti ma, a chi piace, lo può assaporare in vari modi: all’agro, con il radicchio, semplicemente con la cipolla, con il vino, con il rosmarino o con i carciofi ma, oggi, vi suggerisco di provarlo con la salvia.

I tempi di preparazione e di cottura non superano i dieci minuti e il risultato è strepitoso.

Prendete una ventina di foglie di salvia, lavatele e asciugatele molto bene. Una volta asciutte mettetele in una padella con un filo di olio di oliva, mezzo peperoncino sbriciolato oppure uno piccolo sempre sbriciolato ed uno spicchio di aglio a fuoco molto basso per qualche minuto quindi togliete lo spicchio di aglio. Mettete nella padella le fettine di fegato e fatele cuocere qualche minuto. Salatele e, chi vuole può aggiungere una piccolissima spolverata di pepe. Girate delicatamente le fettine sull’altro lato e ripetere la stessa procedura con il sale e il pepe.

Servite caldo con un contorno di cicoria o patate al forno croccanti.