Festival Internazionale di Musica e Sostenibilità Ambientale, al via - Oltre le colonne

Festival Internazionale di Musica e Sostenibilità Ambientale, al via

Festival Internazionale di Musica e Sostenibilità Ambientale, al via

Festival Internazionale di Musica e Sostenibilità Ambientale

23 e 24 settembre 2011 a Roma, Centro di Cultura Ecologica

(Parco Regionale Urbano di Aguzzano)

 

Al via la prima edizione del Roma Ukulele Festival, in programma il 23 e 24 settembre, presso il Centro di Cultura Ecologica di Via Fermo Corni a Roma.

 

La manifestazione, inserita nell’ambito della rete Ecofeste della Provincia di Roma e della rete dei Festival di Legambiente è organizzata da Tavola Rotonda, Legambiente Circolo Mondi Possibili e Youkulele.com, in collaborazione con Aquila Corde, Tavola della Pace e il Centro di Cultura Ecologica.

 

Realizzata con il contributo della Provincia di Roma e con il patrocinio del Comune di Roma – V Municipio, sarà una due giorni  ricca di appuntamenti legati a musica, sostenibilità ambientale e pace, con un “ponte” che unirà l’evento alla Marcia Perugia Assisi del 25 settembre.

 

Si partirà con Puliamo il Mondo, storica campagna di Legambiente che vedrà impegnate, all’interno del Parco Regionale Urbano di Aguzzano, squadre formate da scuole, associazioni e cittadini che, armati di  guanti, rastrelli e sacchi, riqualificheranno parte dell’area verde.

 

La serata del 23 sarà caratterizzata dall’incontro “In Marcia per la Pace – Pace, Ambiente e Beni Comuni”, alla quale parteciperanno Paul Moore, ideatore del progetto “Ukuleles for Peace” capace di unire ragazzi israeliani e palestinesi nel segno della musica, Lorenzo Parlati, Presidente di Legambiente Lazio e Roberta Miracapillo del Comitato “Vota sì per fermare il nucleare”.

 

A moderare l’incontro, Danilo Chirico di Paese Sera.

 

La giornata del 24 si aprirà con un interessante dibattito scientifico organizzato dal Centro di Cultura Ecologica, “Pikaia, Wiwaxia, Hallucigenia”, incentrato sulle tematiche dell’evoluzione, al cui termine la “Fiesta Mestiza” animerà un brunch danzante capace di unire tango e ukulele.

 

E ancora, corsi di hula (la danza tradizionale hawaiana), workshop dedicati all’ukulele, laboratori per bambini, picnic, mercatino bio, riffa e stand di associazioni e piccoli artigiani.

 

Naturalmente sarà la musica a caratterizzare la manifestazione, unica nel panorama musicale romano.

 

Sul palco si alterneranno, tra gli altri, Adriano Bono, Enrico Farnedi, Danilo Vignola e Jontom tra gli italiani e Paul Moore, Shelley O’Brien, U.k.e. e Ukulelezaza tra gli ospiti internazionali.

 

Peculiarità del Festival sarà l’attenzione all’ambiente; tutti gli allestimenti saranno ecocompatibili e parte dell’energia utilizzata proverrà da fonti rinnovabili. Un sistema di “vuoto a rendere” e il recupero di avanzi di cibo, coadiuvati da comunicazioni dislocate all’interno del parco, permetteranno, inoltre, di ridurre drasticamente la produzione di rifiuti e incentivare mobilità sostenibile e buone pratiche quotidiane.

 

Presentano la manifestazione Elena Giacomin e Gabriele Geri.

 

L’ingresso al Roma Ukulele Festival è libero e gratuito.
Il programma completo: http://festival.youkulele.com/programma
L’evento su facebook: http://www.facebook.com/event.php?eid=210720195633418

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi