Il Festival della Comunicazione al Salone Internazionale del Libro di Torino

Il Festival della Comunicazione al Salone Internazionale del Libro di Torino

Il Festival della Comunicazione al Salone Internazionale del Libro di Torino – Dopo l’omaggio a Umberto Eco all’Istituto Italiano di Cultura di Parigi e l’incontro a Tempo di Libri, il Festival della Comunicazione di Camogli (www.festivalcomunicazione.it), che si svolgerà dal 7 al 10 settembre, partecipa alla 30°edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino come festival partner nella sezione “Superfestival”.

 

Alessandro Barbero, affezionato ospite della manifestazione di Camogli, terrà una lectio magistralis dal titolo Le connessioni della storia. Dal piccione viaggiatore alla Rete, che condurrà il pubblico alla scoperta delle connessioni che sottendono ai fatti storici, mostrando in particolare come si è evoluta la comunicazione fra gli individui. Si tratta di un ulteriore approfondimento del tema della quarta edizione del festival, le Connessioni.

Durante l’incontro sarà proiettata la prima parte della Battaglia di Waterloo, una fiction d’animazione, prodotta dalla RAI e ideata da Danco Singer, direttore del Festival della Comunicazione, con la sceneggiatura storica dello stesso Barbero. Da Canne ad Adrianopoli, da Poitiers alle Crociate, da Lepanto a Waterloo: un assaggio delle molteplici connessioni della storia.

 

All’edizione 2017 del Festival della Comunicazione sono attesi più di cento ospiti appartenenti a molteplici ambiti del sapere e a generazioni diverse. Tanti di loro sono fedeli compagni di viaggio: oltre ad Alessandro Barbero, i direttori Mario Calabresi, Ferruccio De Bortoli e Beppe Severgnini, il divulgatore scientifico Piero Angela e lo psicoanalista Massimo Recalcati o, ancora, il fondatore di Eataly Oscar Farinetti, il sociologo Evgenij Morozov e Claudio Bisio. Molti altri, invece, debutteranno quest’anno; tra loro: il politico Walter Veltroni, Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, il regista e sceneggiatore Pif, l’attrice Nicoletta Braschi, lo stilista Brunello Cucinelli, Stefano Massini, scrittore e consulente artistico del Piccolo Teatro di Milano e Marco Paolini.

 

Incontro con Alessandro Barbero Venerdì 19 maggio, ore 14.00, Sala Filadelfia

 

 

Il Festival della Comunicazione è diretto da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer, è stato ideato con Umberto Eco ed è organizzato dal Comune di Camogli e da Frame, in collaborazione con la Regione Liguria, il Teatro Sociale di Camogli, l’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, l’Ente Parco di Portofino, l’Area Marina Protetta di Portofino, il Talent Garden di Genova, l’Università degli Studi di Genova, l’Università degli Studi di Pavia, la Scuola Holden.

Tutte le iniziative del festival sono gratuite.

 

Main media partner: RAI

Media partner: Rai Cultura, Rai News24, TGR, Rai Radio3, La Repubblica, La Stampa, Il Secolo XIX, WIRED, IlLibraio.it

 

Alessandro Barbero: storico e scrittore, è professore ordinario di Storia medievale presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale e Vercelli. Scrive su La Stampa e TuttoLibri e collabora con i programmi televisivi Superquark, a.C.d.C. e Il tempo e la storia. Tra le sue ultime pubblicazioni: Le Ateniesi (Mondadori, 2015); Costantino il vincitore (Salerno Editrice, 2016); Le parole del papa. Da Gregorio VII a Francesco (Laterza, 2016).

Informazioni: www.festivalcomunicazione.it

Facebook: @FestivalComunicazione – Twitter: @FestivalCom

Instagram: festivalcomunicazione – Canale Youtube: Festival della Comunicazione, Camogli

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi