Festival della Commedia Italiana – Lino Banfi e Sora Lella re e regina della commedia italiana

Festival della Commedia Italiana – Lino Banfi e Sora Lella re e regina della commedia italiana. Banfi: “Felice, ma me ne vergogno”

Si è concluso a Formia, con Lillo e Paolo Ruffini, il “Festival della Commedia Italiana”. Nelle precedenti serate erano saliti sul palco di Piazza Aldo Moro anche Milena Vukotic, Michela Andreozzi e Massimo Boldi

I due sono riusciti a battere, durante la finalissima, Eduardo De Filippo, Bud Spencer, Totò, Sophia Loren, Monica Vitti e Milena Vukotic.

I VINCITORI DEL CONTEST – Sono Elena Fabrizi, nota a tutti come Sora Lella, e Lino Banfi il re e la regina della commedia italiana. A decretare la coppia il contest via social, sulla sua pagina Facebook ufficiale, ideato dal “Festival della Commedia Italiana”, che si è concluso domenica sera a Formia, in provincia di Latina. I due sono riusciti a battere, durante la finalissima, Eduardo De Filippo, Bud Spencer, Totò, Sophia LorenMonica Vitti e Milena Vukotic.

“Ma non dovevate farmi questo! – ha commentato Lino Banfi, intervenuto con un videomessaggio durante il momento della proclamazione – Mi sento troppo felice, al punto da vergognarmi. Sapete che significa arrivare primo in classifica battendo Totò, Bud Spencer e tanti altri nomi che sono i miei grandi maestri? Purtroppo non posso essere lì, ma tornerò presto”. A ritirare il premio dell’attore il suo ufficio stampa Paola Comin; a consegnarle la targa Lillo e Paolo Ruffini, entrambi ospiti della serata conclusiva.

“Da nipote sono molto contento perché nonna ha sicuramente tanti altri nipoti, tutti quelli che le vogliono ancora oggi bene – spiega Mauro Trabalza, anch’egli con un videomessaggio proiettato in diretta durante la serata finale del festival – Questo premio è un attestato di grande affetto, devo ringraziarvi: se nonna fosse viva mi direbbe “Ahò, m’hanno fatto i complimenti”. Grazie a tutti ed evviva la Sora Lella che vive ancora nei nostri cuori”.

IL FESTIVAL – Durante la prima serata del festival, quella di venerdì 11 settembre, sono salite sul palco Michela Andreozzi e Milena Vukotic, rispettivamente premiate con la targa “Promozione del territorio” “Premio del pubblico”. Per la seconda, quella di sabato 12, il mattatore assoluto è invece stato Massimo Boldi, che è stato premiato con il “Premio alla Carriera”. L’iniziativa è organizzata da Artcloud, con il contributo di Comune di Formia, Roma Lazio Film Commission e Provincia di Latina. La direzione artistica è a cura di Fabrizio Conti, ideatore del format. Media partner: Rai Radio Live, Il Tempo, Shalom, Artcloud, Uozzart.