Festa Nazionale della Romania 2021 a Bologna

IL CORO NAZIONALE DA CAMERA “MADRIGAL-MARIN CONSTANTIN”

IN CONCERTO A BOLOGNA ALLA BASILICA DI SAN PETRONIO

Lunedì, 29 novembre 2021, alle ore 19:00, presso la Basilica din San Petronio a Bologna (con ingresso da Piazza Maggiore), il Consolato Generale di Romania a Bologna, l’Associazione culturale romeno-italiana Propatria di Roma e l’Accademia di Romania in Roma, con il patrocinio dell’Ambasciata di Romania in Italia e del Festival Internazionale George Enescu, organizza, in occasione della Festa Nazionale della Romania 2021, un concerto straordinario sostenuto dal Coro Nazionale da Camera „Madrigal – Marin Constantin” diretto da Ana Ungureanu. Il programma del concerto, che segna l’inaugurazione dell’XI-ma edizione del Festival Internazionale Propatria – Giovani Talenti Romeni,includerà brani di Jacques Arcadelt, Hans Leo Hassler, Ola Gjeilo, Arvo Pärt, Anton Bruckner, Pelle Olofson, Florian Costea, Nicolae Lungu (solista: Teodora Jaworski), Anton Pann (arr. Dan Mihai Goia), Francisc Hubic (solista: Denis Maxim), Filotei Monahul, Mircea Valeriu Diaconescu, Vytautas Miškinis, Knut Nystedt și Gordon Young. Inoltre, sempre in questa occasione verrà presentata al pubblico la più recente produzione discografica del Coro Nazionale da Camera „Madrigal – Marin Constantin”: l’album Hora Staccato. La partecipazione all’evento è solo su invito e soggetta alle norme sanitarie vigenti. Le prenotazioni si effettuano all’indirizzo email bologna.info@mae.ro entro il 27 novembre 2021.

***

E’ la perfezione! Quando ho ascoltato cantare il Madrigal, ho avuto un’autentica sensazione di prefezione!” – Leopold Stokowski

Il Coro Nazionale da Camera „Madrigal – Marin Constantin” è un marchio di prestigio della vita musicale romena e universale.Dalla sua fondazione nel 1963 da parte delleggendario musicista e direttore d’orchestra Marin Constantin (1925–2011), il Coro Madrigal ha eseguito oltre 4.600 concerti acclamatiin tutto il mondo, affermandosi come un vero e proprio simbolo culturale nazionale. Diventato ormai un reperto negli standard mondiali della musica corale da camera, è il custode di un concetto unico, definito dal suo suono specifico, dalla posizione stereo sul palco edai costumi imponenti. Il suo repertorio èorientato verso ilRinascimento europeo, il canto gregoriano e bizantino, i canti tradizionali, ma ancheverso composizioni classiche e contemporanee romene e universali. Nel 1969, a Parigi, il Coro Madrigal ha ricevuto il Diploma Onorario dell’UNICEF e nel 1971 il Premio della Critica Musicale Tedesca. Nel 1979, il Coro Madrigal ha ricevuto il Diploma d’Onore e il Premio Granduca Adolphe a Lussemburgo. Nel 1992, Marin Constantin ha ricevuto il titolo di Ambasciatore di buona volontà dell’UNESCO, essendo l’unico romeno a ricevere questa distinzione, e nel 2003, il Coro Madrigal è stato decorato dalla Presidenza romena con l’Ordine al Merito Culturale nel grado di Comandante.

Oggi il Coro Nazionale da Camera „Madrigal – Marin Constantin” è un’istituzioneconcertisticapubblica di importanza nazionale, subordinata al Ministero della Cultura romeno. Il direttore onorario del coro è il direttore d’orchestra di fama internazionale Ion Marin e dal 2014 la gestione dell’istituzione è coordinata da Emil Pantelimon. Il direttore principale del Coro Madrigal è Anna Ungureanu –discepola e continuatricedel Maestro Marin Constantin, e dal 2016 il secondo direttore è Cezar-Mihail Verlan. Nel novembre 2016 il Coro Nazionale da Camera „Madrigal – Marin Constantin” è stato ufficialmente riconosciuto come Ambasciatore di Libertà, Speranza e Pace, ricevendo il premio „Jean Nussbaum and Eleanor Roosevelt” al Palazzo delle Nazioni Unite di Ginevra, durante il Summit Globalesu Religione, Pace e Sicurezza. Nel 2019, oltreai Tour e Concerti Straordinari di Natale e Pasqua, veri fenomeni musicali in Romania,l’ensemble è stato parte integrante dello spettacoloLa Cetra d’Orfeo „Ay Amor!”, un progetto ideato e diretto dal musicista belga Michel Keustermans nell’ambito del Festival Internazionale „George Enescu” e, nel mese di novembre, le partivocali femminili (soprano econtralto) si sono unite all’Orchestra Simfonica di Amburgo, diretta dal Maestro Ion Marin, per il concerto „Doppelfenster: Beethoven und Pergolesi”. Creatore di eventi per eccellenza, il Coro Madrigal ha tenuto, nelle complicate condizioni del 2020, la stagione estiva all’aperto, con cinque concerti – spettacoli, condiversitemi, repertori, costumi e approcci artistici: „Hora staccato”, „Madrigal canta ai bambini”, „Musica rinascimentale”, „Gioielli corali” e „Ave Maria”. Inoltre, negli ultimi mesi, il Coro Madrigal ha pubblicato le registrazioni dei suoi famosi Concerti Straordinari di Natale e Pasqua dirette da Anna Ungureanu e Cezar-Mihail Verlan, che si possono trovare gratuitamente sulla nuova applicazione online Madrigal App – https://app.madrigal.ro/ oltre a cinque nuovi album discografici con Roton Music – tre album „Madrigal de Crăciun” / ”Madrigal for Christmas” (per il quale ha ricevuto il Disco d’Oro) e due album dedicate alle feste di Pasqua – „Ave Maria”, direttore Anna Ungureanu e „Săptămâna Patimilor”, direttore Cezar-Mihail Verlan. Dal 2011, il Coro Madrigal gestisce il Programma Nazionale Cantus Mundi, il più grande programma di integrazione sociale dei bambini attraverso la musica in Romania, iniziato dal Maestro Ion Marin. Un programma cheattualmente riunisce oltre 1.660 cori epiù di60.000 bambini del paese e della diaspora. A partire dal 2021, il Coro Madrigal sviluppa unampio progetto di comunicazione internazionale e di diplomazia culturale, offrendo ad alcunidei paesi del mondoi loro inni nazionali, esequiti ai più alti standard acustici e visivi. Così, in un solo anno, il Coro Madrigal registrerà oltre 20 inni nazionali. L’ampio programmaprevede anche l’uscita di un CD di questi inni all’inizio del 2022. Maggiori informazioni sugli eventie i concertidel Coro Madrigal sono disponibili su: www.madrigal.ro