Fermato l’autore della rapina e dell’omicidio del gioielliere di via dei Gracchi

Fermato l’autore della rapina e dell’omicidio del gioielliere di via dei Gracchi

Fermato l’autore della rapina e dell’omicidio del gioielliere di via dei Gracchi – I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno fermato un uomo di 32 anni, italiano, originario di Napoli, ritenuto responsabile della rapina e dell’omicidio in pregiudizio del gioielliere  Giancarlo NOCCHIA, classe 1945, perpetrato mercoledì 15 luglio u.s. in via dei Gracchi a Roma.

L’uomo, che è stato bloccato a bordo di un treno, era armato di pistola e aveva con sé un borsone contenente la refurtiva asportata presso la gioielleria.

Attualmente il fermato si trova presso la caserma del Nucleo Investigativo di Roma, in via in Selci, per il compimento delle formalità di rito.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi