“Fare Domani”, il nuovo singolo de l’Iperuranio

Fuori dal 31 marzo “Fare Domani”, il nuovo singolo de L’Iperuranio. E’ passato più di un anno dalla pubblicazione del suo disco d’esordio “Postimpressionismo” e ora il cantautore è tornato con un assaggio di quello che sarà il suo secondo album. Il brano, in un mix di suggestioni elettroniche ed elementi rock, è la confessione divertita di chi fa le cose quando si sente di farle.

Iperuranio e la sua “Fare domani”

Faccio domani quel che devo fare oggi (…) eppure prima o poi… probabilmente lo farò”

Il nuovo singolo de l’Iperuranio ha un testo interessante e un sound accattivante. Chitarre rock incontrano l’elettronica. Graffianti, potenti quasi a non lasciare fiato all’ascoltatore. Mentre il testo ci dice di prenderci il nostro tempo, la melodia è incalzante e veloce. Sembra una vera e propria corsa contro il tempo, come se l’Iperuranio stesse fuggendo dalle su responsabilità.

Apparentemente siamo di fronte a un testo leggero e quasi spensierato, ma ascoltandolo con attenzione si colgono tutte quelle sfumature che lo rendono quasi filosofico. Una riflessione sul tempo naturale e quello che ci è imposto dalla società. Un invito non tanto solo a rimandare, ma semplicemente a fare come ci pare, come il nostro corpo sente che sia giusto.

Biografia

L’Iperuranio è il progetto cantautorale di Nicola Bertocchi, triestino classe ‘80. Un’adolescenza fatta di racconti, poemi e poesie fino a quando non arrivata la prima chitarra. Amore a prima vista. Si è fatto prestare un manuale d’accordi e nel giro di poco tempo sono nate le sue prime canzoni.

Nicola ha una storia come tanti altri e allo stesso tempo completamente diversa. La sua avventura inizia con una chitarra e con tante cover band. A metà anni duemila diventa L’Iperuranio ispirato da Platone e dall’idea che ormai non s’inventa niente. Al massimo si possono solo “ricordare” e rielaborare cose che già esistono.

Nel suo percorso incontra una figura molto importante Nicola Ardessi, tastierista e produttore. I due iniziano la realizzazione di demo caserecci. I due dopo diversi anni di collaborazione individuano diversi pezzi da inserire in un album “che prima o poi si sarebbe dovuto fare”.

La fretta non è proprio nelle sue corde. L’Iperuranio si prende tutto il tempo del mondo e incomincia la rielaborazione di quei brani. A fine 2019 finalmente il lavoro è completato e vede la luce “Postimpressionismo”, il debut album de L’Iperuranio sotto l’etichetta LaPop. Nel 2022 torna con un nuovo singolo “Fare Domani”, in uscita il 31 marzo.