Eucalipto. la pianta che teneva lontano le malattie

Eucalipto. la pianta che teneva lontano le malattie

Eucalipto. la pianta che teneva lontano le malattie – L’Eucalipto è stato scoperto casualmente, durante un viaggio fatto attorno all’Australia verso la fine del ‘700. A trovarlo sono stati un gruppo di esploratori che si sono imbattuti fortuitamente in questa pianta che si nascondeva nel fitto fogliame della foresta e, grazie a questa sua mimetizzazione,  hanno voluto chiamarla Eucalyptus fondendo due vocaboli greci: eu che significa bene e kalypto invece nascosto. In poche parole, la traduzione del nome di quest’albero è: ben nascosto. La cosa strana è che può raggiungere altezze vertiginose come quella di 150 metri e quindi come potesse essere mimetizzato con le altre piante è ancora un mistero.

L’Eucalipto ha molte proprietà terapeutiche, è utilizzato nel campo dell’estetica ed anche in cucina ma, bisogna fare molta attenzione e utilizzarne delle quantità piccolissime in quanto è tossico.

E’ facile trovarlo in molti giardini in quanto è un albero ornamentale alle foglie molto profumate al punto che, sin dall’antichità veniva piantato nei giardini di molte dimore patrizie ed in moltissime ville aristocratiche.

Il motivo principale però non era quello di utilizzarlo come pianta ornamentale ma, per purificare l’aria e combattere, al tempo della malaria, questa terribile malattia e molte altre. In molte case nobiliari si bruciavano i rami e le foglie di Eucalipto per scongiurare qualsiasi tipo di malattia e, ancora oggi si utilizzano gli incensi e l’olio essenziale nei vaporizzatori per profumare l’aria

L´eucalipto è estremamente ricco di essenze tra cui quella dell’eucaliptolo che altro non è che il composto base per molti farmaci utilizzati per combattere la tosse, il raffreddore, per la preparazione di tisane e di suffumigi.

L‘eucalipto in cucina può essere utilizzato per preparare una grappa, dei risotti, per insaporire alcuni tipi di carne e di pesce, è utilizzato anche per aromatizzare il miele e, nella cosmesi lo troviamo sotto forma di decotto per rilassare i piedi stanchi. Eccellenti le proprietà salutari del bagno all’eucalipto mentre, si racconta che, gli aborigeni australiano masticassero le radici per dissetarsi.

Una piccola curiosità è che l’Eucalipto è una delle piante preferite dal Koala

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi