Elettro Acqua 3D, il primo app-album italiano, del cantautore Marco Di Noia e dal compositore Stefano Cucchi è uscito in vinile e in digitale

Elettro Acqua 3D, il primo app-album italiano, del cantautore Marco Di Noia e dal compositore Stefano Cucchi è uscito in vinile e in digitale

Elettro Acqua 3D, il primo app-album italiano, del cantautore Marco Di Noia e dal compositore Stefano Cucchi è uscito in vinile e in digitale – E’ uscito il vinile a tiratura limitata dell’app-album ELETTRO ACQUA 3D(Elettroformati) del cantautore Marco Di Noia e del compositore di musica elettronica Stefano Cucchi, realizzato con la collaborazione del fonico Andrea Messieri. È possibile acquistare il vinile nei negozi di dischi e sul sito di BTF: www.btf.it.

Nato come progetto artistico distribuito esclusivamente sotto forma di applicazione per dispositivi mobili (il download su App Store e Google Play è gratuito), “ELETTRO ACQUA 3D”, patrocinato da AMREF HEALTH AFRICAè da oggi disponibile anche sulle principali piattaforme streaming. Della tracklist originale composta da 22 tracce (11 canzoni e 11 interludi), le versioni in vinile e in digitale comprendono solo gli 11 brani cantati. Gli interludi in 3D audio restano un’esclusiva dell’app-album.

«L’uscita in vinile, azzurro come l’acqua protagonista dell’album, è il coronamento ideale per questo progetto – dichiara Marco di Noia – realizzato in ben quattro anni fatti di tanta ricerca sonora e sperimentazione. L’ascolto, a differenza di quello dell’app-album, che contiene anche gli interludi, è antologico e alternativo. A cominciare dal mastering audio differente, realizzato appositamente da Alberto Cutolo per l’uscita in vinile. Inoltre, il packaging del formato a 33 giri valorizza il coloratissimo e suggestivo mini-modo grafico realizzato da Cristian Musella».

«Dopo esserci proiettati nel futuro con un app-album in 3D audio – dichiara Stefano Cucchi – abbiamo deciso di fare un tuffo nel passato. Non è una operazione nostalgica, è un passato estremamente contemporaneo, che dà la possibilità di riscoprire una fruizione della musica che non ha perso negli anni una briciola del suo fascino».

Le 11 tracce di synth-pop cantautorale ed elettro prog di cui si compone la versione in vinile di ELETTRO ACQUA 3D,sono state realizzate con particolare attenzione alla ricerca sonora e alla sperimentazione. Cantato da Marco di Noia, l’album conta l’impiego di più di quaranta strumenti per la musica elettronica: una fitta gear-list che comprende i più ricercati sintetizzatori analogici, tra cui l’Arp2600 e il VCS3, e i primi rari e storici strumenti elettroacustici, come ad esempio il mixture trautonium e le ondes martenot. L’album ospita nove ospiti provenienti da cinque nazioni differenti (Italia, Francia, Germania, Belgio e Kenya): Dan Lacksman (Telex, Deep Forest, Hooverphonic ecc.), Thomas Bloch (Radiohead, Gorillaz, Daft Punk ecc.), il concertista trautonista Peter PichlerMirco Mariani (Vinicio Capossela, Extraliscio, Pacifico ecc.), Francesco Signorini (Dalla, Mannoia, Ruggeri ecc.), l’arpista Claudia Beatrice Zanini, il musicista di strada Gianni Guaglio, il cantante kenyota Alfred Karisa Kahindi e il mezzosoprano naturale Andrea Cattaneo.

Questa la tracklist del vinile di ELETTRO ACQUA 3D: SIDE A: “Piccoli Navigli”“Il Beach Boy di Ukunda”, “Il Fiume Mara”“Rapsodia Tiberina“Il Ponte sulla Drina”“Il mare per chi non ce l’ha”SIDE B: “Sette metri sotto il suolo”, “L’ultima marcia degli Ent”, “Perfetta imperfezione”, “Il Buddha dialoga con Shaka”, “Sirene”.

Marco Di Noia, voce, autore dei testi e del concept “Elettro Acqua 3d”, è un giornalista milanese, social media manager, con due lauree in materie umanistiche e un dottorato in culture e letterature comparate. Possiede una voce di quasi quattro ottave di estensione vocale e un falsetto dotato di rara pulizia timbrica. Come cantautore, ha alle spalle un singolo (“Amore Teutonico”, 2009) e un Ep, che nel 2013 ha ricevuto diverse gratificazioni radiofoniche (singoli“Rema!” e “Crisi Superstar” nella top 50 di Indi Music Like) e il patrocinio di Via Del Campo 29 Rosso, emporio-museo genovese dedicato a De André e ai cantautori della scuola ligure. L’Ep, presentato anche su Rai Uno nella trasmissione Uno Mattina, ha ottenuto ottimi riscontri da parte della critica. Il testo del brano “Il ponte sulla Drina”, presente in “Elettro Acqua 3D”, ha ricevuto la menzione speciale al premio letterario InediTo nel 2013, al Salone del Libro di Torino. La scaletta di “Elettro Acqua 3D è stata presentata in un innovativo concerto di musica live in 3D audio alla VII edizione del FIM, il Salone della Formazione e dell’Innovazione Musicale. L’app-album “Elettro Acqua 3D” è inoltre arrivato finalista al Premio Leonardo FIM 2019 in qualità di progetto di innovazione musicale.

Stefano Cucchi, sound designer di “Elettro Acqua 3D”, è diplomato in pianoforte, con una laurea specialistica in musica elettronica, diversi masterclass e concorsi vinti. Vanta diverse collaborazioni, tra cui una di ben sei anni da tastierista con i Rondò Veneziano di Giampiero Reverberi. In passato dimostratore ufficiale di piano e synth per laRoland, Cucchi è un insegnante di musica e pianoforte.

www.elettroacqua3d.it – www.facebook.com/marcodinoia – www.youtube.com/user/Marcodinoia
www.instagram.com/marcodinoia – www.twitter.com/marcodinoia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi