Donne nel Prometeo Festival

Donne nel Prometeo Festival – Il giorno  9 marzo 2017 alle ore 17,30 presso l’Archivio, in occasione della Giornata Internazionale della Donna,  nell’ambito della II edizione del Prometeo Festival*, si terrà il vernissage della mostra Donne nel Prometeo Festival.

L’evento, organizzato  dal Centro Teseo – Creatività tra Arte e Scienza, dall’Associazione Sviluppo Sostenibile e dall’Associazione Noi che l’Arte, in collaborazione con l’Archivio di Stato di Bari, propone quattro percorsi espositivi che analizzano la figura della donna da più punti di vista attraverso la scultura, la  pittura e la fotografia:

 

– Muse, Ninfe, Erinni. Sempre Donne…, pitture e sculture di Anna Maria Di Terlizzi, Donato Di Vittorio,

Beppe Labianca e Vito Matera.

 

– In bellezza, fotografie di Francesca De Santis, Pino Di Cillo e Antonio Tevere.

 

– Riflessi di Donna, fotografie di Ninì Ferrara e Rosaria Pastoressa.

 

– Il viaggio delle donne, fotografie di Antonella Berlen.

 

Interventi di: Antonella Pompilio, direttore dell’Archivio di Stato di Bari; Rosa Capozzi, presidente del Prometeo Festival; Pio Meledandri, presidente dell’Associazione Sviluppo Sostenibile e dr. Pasquale Martino.

L’attrice Ketty Zotti interpreterà Il primo rapido del mattino, di Carmelo Bene.

 

 

*Il Prometeo Festival è un’iniziativa culturale che nasce nel 2006 con il nome di Una scintilla che accende l’Universo. Le prime edizioni sono state dedicate esclusivamente alla poesia ma dal 2009, presso l’Archivio di Stato di Bari, si trasforma in Festival e si apre ad altre arti. Nel 2013 cambia nome in Prometeo Festival. La scintilla che accende l’Universo. L’attuale edizione, che si terrà principalmente presso la sede monumentale dell’Archivio di Stato di Bari, ha preso l’avvio il 1 febbraio 2017 e si concluderà il 30 giugno. Risultato delle idee e del lavoro di diverse associazioni presenti nell’hinterland barese, il Festival sarà incentrato sul tema della creatività sensoriale sotto molteplici aspetti, coinvolgendo anche forme diverse di sensorialità come il linguaggio e l’essere, l’eco-sostenibilità,  il confronto e la conoscenza della cultura di altri Paesi.

 

Informazioni Evento:

Data Inizio: 27 febbraio 2017

Data Fine: 09 marzo 2017

Prenotazione: Nessuna

Luogo: Bari, Archivio di Stato di Bari

Orario: 9.00 – 17.30

Telefono: 080099311

Fax: 080099322

E-mail: as-ba@beniculturali.it mbac-as-ba@mailcert.beniculturali.it

 

Dove:

Archivio di Stato di Bari

Proprietà: Ente MiBAC

Indirizzo: via Pietro Oreste, 45 70123 – Bari (BA)

Telefono: 080099311 Fax: 080099322