Daniela Comani alla Galleria Studio G7. Una nuova mostra personale

Aprirà venerdì 11 dicembre 2020 la personale The Beginning The End / L’inizio La Fine dell’artista visiva Daniela Comani presso la Galleria Studio G7 di Bologna. La mostra si potrà visitare con ingresso libero dalle 15 alle 20 nel rispetto del distanziamento e delle normative anti Covid-19.

Realizzato nel 2020 con materiale catalogato dal 2014, The Beginning The End è un progetto che raccoglie una collezione di 424 citazioni tratte dalla narrativa classica, contemporanea e di genere. Il lavoro si sviluppa attraverso la stesura di un libro diviso in due parti simmetriche, L’inizio e La fine, che si incontrano nell’esatta metà del volume stesso. Comani ha raccolto la prima e l’ultima frase di 212 romanzi: L’inizio segue la struttura di un collage e dà vita a una nuova storia data dagli incipit dei testi ordinati seguendo un senso logico di narrazione; La fine, invece, diventa una storia di coincidenze nata dalla sequenza di tutte le corrispettive ultime frasi. In alcuni casi, l’artista ha scelto di ricorrere a un artifizio, adattando cioè la citazione e portando la frase in prima persona, come atto di appropriazione.

Il progetto The Beginning The End si inserisce nell’indagine sul genere attraverso i meccanismi di appropriazione e citazione che Daniela Comani porta avanti dagli inizi della sua ricerca, a cui appartengono opere quali, tra le altre, Novità Editoriali, My Film History, Coverversionen, Sono stata io. Diario 1900-1999.

La mostra segna l’uscita del nuovo artist book The Beginning The End / L’inizio La fine, edizione Monroe Books, Berlino, disponibile nella versione italiana.

Daniela Comani è nata a Bologna nel 1965, vive e lavora a Berlino. Storia, identità, genere e linguaggio sono i temi del suo lavoro multimediale. Vincitrice di premi e borse di studio, ha all’attivo numerose collettive e personali in Italia e all’estero. Ha pubblicato libri con Corraini, Revolver, Edition Patrick Frey, Archive Books, Humboldt Books.