Cotton Club di Roma, i concerti dal 25 febbraio al 1° marzo 2020

Cotton Club di Roma, i concerti dal 25 febbraio al 1° marzo 2020 – Si parte martedì grasso con Greg & The Frigidaires e non ci si ferma.

MARTEDI’ 25 FEBBRAIO 2020

GREG & THE FRIGIDAIRES
CARNEVALE: MARTEDI’ GRASSO CON I FRIGIDAIRES

Una vera Doo-Wop band! Un quartetto vocale ed una solida ritmica che a suon di “Sha-badubudì” e “Ramalamading dong” ripercorrono uno dei generi più interessanti degli anni ’50/’60 con armonie vocali, ritmi swinganti e rockeggianti! Dai Coasters, a Dion & the Belmonts, ai Diamonds, e poi The Cleftones, The Beach Boys, The Platters, The Cadillacs e altre band che hanno contribuito alla fama di questo genere, in più molti brani originali pregni di sagacia ed ironia. La passione per il r’n’r e per il doo wop è la base da cui i Frigidaires partono per creare un’esperienza musicale attuale, il linguaggio è rispettoso delle radici sia nella musica che nelle intenzioni dei testi, l’ironia e il sarcasmo tipico del genere, rivivono calati nei nostri giorni e la musica, dalle sonorità ’50s e ’60s ha un’energia decisamente garage rock.

La band nasce dalle esperienze condivise in 25 anni di concerti, sui palchi di tutta Italia e attraverso diverse formazioni, da Claudio ‘Greg’ Gregori e Luca Majnardi; insieme a loro Alex Meozzi, Giovanni Campanella, Giulio Scarpato e Olimpio Riccardi, quattro provati professionisti che si distinguono in generi che vanno dal rock al jazz. I Frigidaires non si presentano come semplice ‘cover band’, le canzoni che propongono in concerto e sui dischi si alternano tra composizioni originali e classici del genere, a volte con ficcanti testi rivisitati in italiano, per questo e per l’energia dei loro live set riescono a raggiungere i pubblici più eterogenei, dai centri sociali agli abbonati dei teatri.

Claudio Gregori è noto ad un pubblico più vasto per la sua attività di attore e autore per la radio la televisione ed il cinema ma fin dalla metà degli anni ’80 è attivo come cantante e chitarrista nella scena r’n’r e rock’a’billy romana e attraverso gli anni ha mantenuto con passione e con successo l’attività di musicista. Luca Majnardi ha condiviso molte delle esperienze musicali insieme a Claudio Gregori, cantante e trombettista si alterna con gioia tra il r’n’r, il croonin’ in big band e il jive blues in diversi combo.

Alex Meozzi chitarrista e cantante, leader degli ‘Statale 66′(di cui Gregori e Majnardi sono anche produttori), appassionato delle armonie vocali che vanno dagli anni ’50 alla psichedelia dei primi anni’70 e carismatico solista. Giovanni Campanella, batterista apprezzato soprattutto nel jazz, sia moderno che tradizionale, a livello nazionale, con i Frigidaires può dare sfogo alla sua anima più garage. Giulio Scarpato, bassista e contrabbassista che spazia dalla musica d’avanguardia al jazz e al reggae e che nei Frigidaires trova una dimensione anche come storico e biografo del Gregori. Olimpio Riccardi è un sassofonista dal grande talento e dalla grande preparazione che si destreggia in contesti vari e prestigiosi e che con i Frigidaires dà sfogo alla sua passione per il doo wop anche come cantante.

LIVE SHOW €10

Inizio concerto ore 22:30

Line-up

Greg, Voce-Chitarra

Luca Majnardi, Voce

Alessandro Meozzi, Voce-Chitarra

Olimpio Riccardi, Sax

Giovanni Campanella, Batteria

Giulio Scarpato, Basso 

GIOVEDI’ 27 FEBBRAIO 2020

TRIO MONTI

LA CANZONE ROMANA

Il Trio Monti nasce a metà del 2014 dall’idea di tre giovani, romani doc, con una comune passione per la scuola cantautoriale e tradizionale. Il nome del Trio ha origine dal fatto che gli elementi che lo compongono provengono da tre dei monti di Roma; Giampiero Mannoni, alla voce, è di Monte Mario; Valerio Mileto, alla chitarra, è di Monte Sacro; Emanuele De Simone, al mandolino, è di Monte Verde. Inoltre, è un omaggio al Rione Monti, uno dei quartieri storici nonché primo Rione di Roma. Dall’estate del 2018 Emanuele De Simone viene sostituito al mandolino (e al pianoforte) dal Maestro Valdimiro Buzi (proveniente da un altro monte di Roma: la Montagnola) con il quale si instaura da subito un clima di rinnovata energia, sostenuto da un comune sforzo verso obiettivi sempre maggiori.

Partendo da un’attenta ricerca sulle origini della canzone romana, Il Trio Monti affronta i grandi temi della tradizione popolare, cercando di restituirne la sonorità originaria fatta di voce, chitarra e mandolino, ma con arrangiamenti originali che esplorano il linguaggio musicale a 360 gradi. Ed è nel tentativo di dare voce e vita nuova ad una tradizione longeva e ricca di contenuti che nasce, ampliandosi sempre maggiormente, un repertorio di brani inediti e originali, scritti dal Trio, dove nuove sonorità si fondono con contenuti attuali, raccontando quella “romanità” viva e tangibile, spesso contraddittoria, fatta di passione e sentimenti, goliardia e cinismo.

LIVE SHOW €10 con consumazione

Inizio concerto ore 21:30

Line-up

Giampiero Mannoni, Voce

Emanuele De Simone, Mandolino

Valerio Mileto, Chitarra  

SABATO 29 FEBBRAIO 2020

SOULPEANUTS

REVIVAL ANNI ’80

Gli anni migliori della musica pop dicono, sicuramente i più divertenti…si perché nascevano i primi video clip più elaborati, e i programmi dedicati, come non ricordare DJ Television con Cecchetto a presentare e poi Jovanotti e Fiorello agli albori della loro carriera.

Soulpeanuts ci riporteranno indietro nel tempo con brani di autori come gli Earth Wind & Fire, Chaka Khan, Stevie Wonder, Anita Baker, Ashford & Simpson, George Benson, Stephanie Mills , Maxwell. 10 elementi con una sezione fiati, duo vocalist, e la ritmica.

LIVE SHOW €10

Inizio concerto ore 22:30

Line-up

Max Pasquarelli, Voce

Mimma Pisto, Voce

Elio Buselli, Basso

Alfredo Bochicchio, Chitarra

Francesco Carlesi, Tastiere

Michael Coal, Batteria

Massimo Pirone, Trombone

Sergio Vitale, Tromba

Claudio Giusti, Sax Alto

Simone “Federicuccio” Talone, Percussioni

DOMENICA 1° MARZO 2020

BEVO SOLO ROCK’N ROLL

CHERRY PIE

L’appuntamento dedicato al Rock’N’Roll anni ’50 della domenica: una serata vintage e divertente all’insegna del Rock’n Roll. Diretta dalla frizzante Lalla Hop, la serata ci riporterà negli anni ’50 grazie ai nostri gruppi live così coinvolgente da fare ballare i più timidi. Lezione di ballo “primi passi” con le migliori scuole di Roma che si alterneranno di domenica in domenica.

Il LIVE di Domenica 1° marzo è con CHERRY PIE, band che compirà un viaggio nel favoloso mondo degli anni ‘50. Il gruppo nato nel 2010 e capitanato dal chitarrista Tyron D’Arienzo vanta oltre 400 concerti alle spalle in locali e festival di tutta Italia. Il trio essenziale e d’impatto, ricalca i più grandi successi del Rock’n’Roll. Da Chuck Berry a Elvis Presley, da Johnny Burnette a Little Richard, Carl Perkins e tutti i più grandi rappresentanti di quella musica che dagli Stati Uniti ha travolto tutto il mondo negli anni ’50 e ’60.

Uno show spedito e senza soste tutto da ballare. La band si propone in “alta fedeltà”, con abiti a tema, sound e strumenti vintage. Insomma un’atmosfera coinvolgente dalla quale è impossibile uscire una volta entrati.

Ingresso ore 19.30

Lezione ore 20.00

Concerto ore 21.00 

Prezzo special del BEVO SOLO ROCK’N ROLL:

LEZIONE + CONCERTO + DRINK 10€

LEZIONE + CONCERTO + DRINK + PINSA ROMANA 18€ 

Line-up

Tyron D’Arienzo, Chitarra E Voce

Mike Califano, Contrabbasso

Mariano Gatta, Batteria

COTTON CLUB

LA PROGRAMMAZIONE

DAL 25 FEBBRAIO AL 1° MARZO 2020

Ogni domenica – Bevo Solo Rock’n Roll

Cotton Club

Via Bellinzona 2

Info e prenotazioni

+390685352527

+393490709468