Concerto per Canovalandia Onlus all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Concerto per Canovalandia Onlus all’Auditorium Parco della Musica di Roma

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA – 7 Febbraio 2020

Mister PUCCINI in Jazz

by Cinzia Tedesco

Puccini Festival Orchestra

di Torre del Lago

Direttore Jacopo Sipari di Pescasseroli

Cinzia Tedesco voce

Stefano Sabatini   pianoforte e arrangiamenti

Luca Pirozzi   contrabasso

Pietro Iodice   batteria

guest

Javier Girotto sax contralto

Antonello Salis fisamonica

Pino Jodice pianoforte e arrangiamenti archi

Venerdì 7 Febbraio, ore 20.30, nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica, serata di presentazione in anteprima assoluta del disco Mister Puccini in Jazz prodotto da Sony Classical, un tributo al maestro Giacomo Puccini, ideato da Cinzia Tedesco e costruito dalla jazz vocalist con partner eccezionali. Oltre quaranta musicisti sul palco per un concerto dedicato al sostegno di progetti di solidarietà della Canovalandia Onlus.

Con Stefano Sabatini al pianoforte ed arrangiamenti, Luca Pirozzi al contrabasso e Pietro Iodice alla batteria, le arie da tenore e soprano diventano standard jazz contaminati da sonorità latine o tocchi di swing, e ballad struggenti che il suono degli archi rende travolgenti.

Nel disco, infatti, così come sul palco dell’Auditorium, al jazz quartet si affianca la Puccini Festival Orchestra di Torre del Lago, i cui archi suonano arrangiamenti del maestro Pino Jodice.

A dirigere l’ensemble il maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, uno dei più giovani direttori d’orchestra italiani e già direttore ospite di importanti orchestre internazionali.

Presenta la serata il giornalista e critico musicale Fabrizio Finamore.

Ci vuole coraggio e fantasia per rileggere in chiave jazz arie rese immortali e intoccabili dal tempo e dalla tradizione ma la Tedesco canta Puccini con un rispetto estremo, conferendo alle melodie Pucciniane un inedito jazzy mood. ‘Mister Puccini in Jazz’ è un album ‘pure jazz’, come il titolo sottolinea con chiarezza, ed al contempo è un omaggio profondamente popolare al Puccini innovatore e quasi precursore del musical moderno.

Primo esempio di ‘Opera Jazz’, Mister Puccini è una produzione di taglio internazionale che vede ospiti jazzisti del calibro di Flavio Boltro, Stefano Di Battista, Javier Girotto, Pino Jodice ed Antonello Salis. Un disco che gode del patrocinio del Mibac e che è distribuito in Italia, in Germania e su tutte le piattaforme digitali mondiali.

Puccini Festival Orchestra di Torre del Lago 

Il Festival Puccini di Torre del Lago è uno degli eventi più attesi della ricca vita culturale della Toscana, uno dei festival più importanti d’Italia e l’unico Festival al mondo dedicato al compositore Giacomo Puccini che si svolge ogni estate, nei mesi di luglio e agosto, proprio nei luoghi che ispirarono al maestro Puccini le sue immortali melodie.

Nato nel 1930 con il passare degli anni è diventato un appuntamento sempre più prestigioso e richiama spettatori da tutto il mondo che al Festival Puccini possono ascoltare le più grandi stelle della lirica, sotto la direzione di importanti direttori d’orchestra, ed ammirare straordinari allestimenti curati dai più famosi registi dei capolavori pucciniani. La prestigiosa Orchestra del Festival partecipa al progetto ‘Mister Puccini In Jazz’ con il suo organico che ha suonato per le più grandi voci d’opera del mondo.

Arie in programma

Vissi d’arte, vissi d’amore (Tosca)

Che gelida manina (La Bohéme)

Chi, il bel sogno di Doretta (La Rondine)

Coro a Bocca Chiusa / Tonight (testo di Cinzia Tedesco) (Madama Butterfly)

E lucevan le stelle (Tosca)

In quelle trine morbide (Manon Lescaut)

Se come voi piccina io fossi (Le Villi)

Recondita Armonia (Tosca)

Quando me n’vo (Boheme)

Un bel dì vedremo (Madama Butterfly)

Cinzia Tedesco  Voce 

Canta sin da bambina, studia chitarra classica e si laurea con lode in Scienze dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Bari. Unica vocalist jazz italiana ad incidere per la Sony, e già presente nel catalogo Classica & Jazz con il disco di successo Verdi’s Mood. Scoperta da Baudo, canta in trasmissioni su Rai 1 e Rai 2. Un talento poliedrico che la porta a lavorare in teatro al fianco di Piera degli Esposti e di Maddalena Crippa. Duetta con jazzisti come Carl Anderson e Shawnn Montero; condivide il palco con nomi del calibro di Giannini, Placido e Proietti; canta con la Parco della Musica Jazz Orchestra (PMJO), l’Orchestra Jazz della Sardegna (OJS), l’Orchestra Filarmonica Pucciniana, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese (ISA) e l’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento (OLES). Calca palchi prestigiosi tra cui: Festival dei Due Mondi di Spoleto, il Teatro Sistina di Roma, il Piccolo di Milano, il Duse di Bologna, il Festival di Ravello, il Calvì Jazz Festival in Corsica, la Jazz Keller in Germania, il Piacenza Jazz Festival, il Teatro No’hma di Milano, il Todi Festival, l’Auditorium Parco della Musica di Roma ed il Festival Internazionale di Mezza Estate. Protagonista in TV di speciale MIZAR, su RAI 2, e TG-TV7 su RAI 1; interviste radio tra cui Soundcheck con Gegè Telesforo (Radio24), GR1 Radio Rai, Sciarada (RAI Radio2) con Claudia Fayens e Voice Anatomy con Pino Insegno (Radio24). E’ Ambasciatrice di Pace del Centro Internazionale di Pace di Assisi (Onlus ONU), Honorary Member di APICES, Ambasciatrice di Salvamamme e Honorary Member del Canova Club.

Jacopo Sipari di Pescasseroli  Direttore 

Direttore Principale ospite della Fondazione Festival Pucciniano, Fondatore del Festival dell’Opera Italiana ‘OperaViva’ in Azerbaijan, del Festival Internazionale di Mezza Estate – Tagliacozzo Festival, di Sacrum Festival. Studia Pianoforte, Composizione Sperimentale e Canto Lirico presso il Conservatorio “A. Casella” di L’Aquila. E’ allievo di A. Veronesi e si perfeziona con J. Latham-Koenig. E’ invitato a dirigere prestigiose orchestre italiane e internazionali tra cui Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra Regionale della Toscana, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento, Orchestra Filarmonica Pucciniana, Israel Symphony Orchestra, Quatar Philharmonic Orchestra, Orchestra di Stato del Messico, Orchestre dell’Opera di Stato di Serbia, Lettonia, Romania, Bulgaria, Azerbaijan, Ucraina, Georgia e Albania, Orchestra Nazionale Radio e TV di Kiev e Belgrado, e tante altre prestigiose realtà musicali nel mondo. Ha lavorato con C. Bartoli, A. Pirozzi, D. Theodossiou, A. Gheorghiu, S. Orfila, R. Scandiuzzi, K. Manolov, A. M. Chiuri, D. d’Annunzio Lombardi e con I. Grubert, M. Campanella, S. Milenkovich. Per la musica leggera, con Anastacia, Noemi, Ami Stewart, Ron, I. Spagna, A. Ruggero, Tosca e C. Tedesco. Ha diretto in produzioni liriche italiane ed internazionali in tutto il mondo. Ha diretto e inciso per Radio e Televisione. Ha diretto Turandot al Gran Teatro Puccini prodotta da PARAMAX FILM. E’ inoltre Avvocato del Foro di Roma e il più giovane avvocato del Tribunale Apostolico della Rota Romana in Vaticano.

I musicisti di ‘Mister Puccini in Jazz’ 

UN INVITO ALLA SOLIDARIETA’

Canovalandia Onlus destinerà gli interi proventi di questo evento a sostegno delle iniziative in cui è o sarà coinvolta. Tra queste vi saranno le best practice che presentiamo brevemente.

La Casa di Lorenzo, costruita grazie all’amore di un padre in memoria del figlio a sostegno di giovani con la sindrome di Down, per migliorare la loro autonomia e fare esperienze di crescita.

Una realtà unica in Italia: un questo appartamento colorato, ben arredato, accogliente, si respira aria di amicizia, di affetto, di solidarietà. E’ il luogo fisico dove si incontrano circa 40 ragazzi con sindrome di down che sentono l’esigenza di confrontarsi e vivere esperienze di autonomia e indipendenza.

Il Centro Docce di San Martino ai Monti, gestito da Suor Maria Carla, che da 30 anni, nel cuore di Colle Oppio, aiuta anziani e poveri di strada a ritrovare un aspetto dignitoso.

Grazie alla instancabile attività di suor Maria Carla ed al prezioso supporto dei volontari, questo servizio, unico a Roma, riesce a soddisfare le esigenze di circa 200 persone a settimana.

L’assistenza a domicilio agli anziani bisognosi con sostegno alimentare e medico nei territori impervi e remoti della Sabina, vede attivamente coinvolti un eminente cardiologo, Antonio Lax, un pediatra con una lunga esperienza di professione e di vita, Lucio Maria Pollini, Alberto Rinaldi e il Presidente di Canovalandia Onlus Francesco Saponaro. Questa autentica opera di Solidarietà “del fare” si traduce nel sostegno logistico e materiale a tutti quegli anziani soli che non possono o non vogliono lasciare le proprie case e la propria terra, ma che non avrebbero altro modo per sostentarsi e curarsi.