Concerto di Natale che si svolgerà nell’ambito del CalvinFesta il 26 dicembre a Calvi dell’Umbria

Concerto di Natale che si svolgerà nell’ambito del CalvinFesta il 26 dicembre a Calvi dell’Umbria

Concerto di Natale che si svolgerà nell’ambito del CalvinFesta il 26 dicembre a Calvi dell’Umbria

Tra i tanti eventi in programma per il ‘CalvinFesta’, manifestazione di eventi invernali diretta dall’Assessorato alla Cultura ed al Turismo (diretto da Francesco Verdinelli) in collabrozione con le varie associazioni cittadine, non poteva mancare il tradizionale “Concerto di Natale” organizzato ogni anno dall’Associazione Amici della Musica di Calvi dell’Umbria. L’atteso appuntamento, dal titolo “In…cantiamo” si svolgerà giovedì 26 dicembre alle ore 17,30 nella chiesa di Santa Maria Assunta e di San Valentino.

Il concerto di Natale quest’anno offrirà una novità – afferma Anna Molle, presidente dell’Associazione Amici della Musica di Calvi dell’Umbria -.  Oltre al nostro Coro polifonico per la prima volta si esibirà il nuovo coro di voci bianche “Piccoli Amici della Musica” che fa parte integrante della nostra associazione. La direzione dei cori è affidata ai due direttori artistici della scuola, Luca Pacifici e Alessandro Achilli”.

Il concerto di Natale è un evento molto sentito dai cittadini e attrae molti turisti per la magica atmosfera che regala al pubblico. L’Associazione è divisa in tre settori: il Coro polifonico formato da venti elementi, la Banda e la Ludoteca (quest’ultima beneficia di un contributo pubblico). Quest’anno ha festeggiato il ventennale della sua costituzione e di attività e quindi anche il concerto del 26 dicembre è giunto alla sua ventesima edizione.

Durante il concerto saranno eseguiti emozionanti brani tradizionali natalizi che fanno parte del repertorio del Coro fra cui “Adeste Fideles” e “Tu scendi dalle stelle”, “Din Don Dan”, “Giga” e  “Pastorale” (D. Zipoli) , “Bianco Natale”, “Feliz Navidad (di Josè Feliciano), “Astro del ciel” ma  anche la bellissima canzone  anonima “Missa l’homme armé” (L’uomo armato) risalente all’epoca tardo medievale. Il compositore Guillame Dufay (1397-1474) fu tra i primi ad elaborare una grande messa polifonica a quattro voci su questa melodia popolare. Sempre su questa melodia, si contano oltre quaranta composizioni di musica sacra secondo l’ordinario della messa, scritte fra il 1450 e la fine del XVII secolo.

Il Coro polifonico dell’Associazione Amici della Musica di Calvi dell’Umbria eseguirà la prima parte di quella di origine medievale nella versione di Karl Jenkins con l’arrangiamento del direttore Achilli. Il Coro sarà accompagnato alla tastiera dal direttore Achilli, alle trombe con A. Mandosi e D. Leonardi e alle percussioni con R. Marziali.

Il programma del “CalvinFesta” continua sabato 28 dicembre dalle ore 15.00 con l’evento didattico dedicato ai bambini “Pompieropoli” e domenica 29 alle ore 17,00 nel Teatro del Monastero, dove ci sarà il concerto del gruppo di musica medievale “Histriones Carbij”.

Per informazioni: Comune di Calvi dell’Umbria 0744710158 (lunedì, mercoledì, venerdì ore 8.30/14; martedì e giovedì 8,30/18,30).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi