Cibo sano, auto volanti e dinosauri viventi: ecco come appare il futuro agli occhi delle nuove generazioni

I bambini di nove Paesi raccontano in TV la loro idea di “futuro” grazie al progetto #KidsTalkFuture di Novakid

L’opinione dei bambini riguardo le sorti del nostro pianeta viene spesso vista con leggerezza, e lasciata a margine, ma non questa volta. Grazie ad un progetto speciale lanciato dalla scuola di inglese online, Novakid, è emerso che molte opportunità interessanti ci aspettano nel futuro: cibo sano, macchine volanti, dinosauri ma anche persone sorridenti, un gran numero di alberi e un clima più gentile con il nostro pianeta. Una visione stimolante e forse molto ottimista, certo, ma alcune di queste idee potrebbero davvero avverarsi.

Grazie ad un concorso lanciato sui social, Novakid ha raccolto diverse testimonianze video dai suoi piccoli studenti, per creare una campagna di comunicazione che dia finalmente voce ai bambini e gli permetta di condividere ciò che sperano per il mondo di cui loro stessi, un giorno, saranno i protagonisti. Per un mese intero, i giovani partecipanti hanno postato le loro argomentazioni video in inglese spiegando cosa per loro significasse il concetto di “futuro felice”, pubblicando i contenuti sulle piattaforme social con gli hashtag #KidsTalkFuture e #NovaKid. La scuola online di inglese Novakid, ha poi selezionato i migliori spunti per creare uno spot televisivo di 60”, in onda per tutto il mese di giugno su uno dei più grandi canali televisivi internazionali, Euronews.

Tutti vogliamo che il mondo in cui vivranno i nostri figli sia caratterizzato da salute, ricchezza e felicità. Tuttavia, cos’è un “futuro felice” per i diretti interessati? Più di mille bambini dai 3 ai 12 anni provenienti da Russia, Polonia, Italia, Spagna, Germania, Francia, Turchia, Arabia Saudita e Israele hanno chiarito questo argomento nel flash mob internazionale #KidsTalkFuture.

Fra le riflessioni più perspicaci, che hanno portato un sorriso anche ai più cinici fra gli adulti:

  • “La gente pianterà molti alberi”, dice Amirkhan Kanatov di Alma-Aty (Kazakistan).
  • “La situazione del cambiamento climatico migliorerà”, prevede Valentina Gromyko da Mosca (Russia).
  • “La gente di tutto il mondo capirà che l’economia e l’ambiente sono amici che dovrebbero aiutarsi a vicenda”, spera Mateusz Mackowiak dalla Polonia.
  • Pozdnyakova Veronica, di 3 anni e mezzo e originaria di Anapa (Russia), ha l’idea più ambiziosa: “Volerò su un razzo spaziale!
  • “Ed è molto probabile che in futuro ci saranno dei dinosauri, chi lo sa? – non esclude Maxim Gromyko di Mosca (Russia).
  • “Tutte le persone saranno uguali, non ci sarà posto per la discriminazione nel futuro”, conferma Alexandre Consuegro dalla Spagna.

I bambini sono convinti che le persone diventeranno più rispettose del pianeta, avranno cibo sano in abbondanza e tutti saranno gentili e inclusivi gli uni con gli altri. Nel futuro, l’umanità imparerà a guidare auto volanti, le case saranno decorate con dipinti olografici, e in generale, la gente sarà buona, generosa e sorridente.

“La nostra scuola aiuta i bambini di tutto il mondo a comunicare, e sappiamo che sono proprio loro che dovrebbero dirci come progettare il futuro che li attende. Nel corso delle lezioni di inglese che forniamo agli studenti dai 4 ai 12 anni, quello che non manca mai è la fantasia, anzi abbiamo notato che sono proprio i bambini ad avere le idee più chiare quando si parla di futuro. Spesso gli adulti però vedono i sogni infantili come fantasie di poco conto, e si perdono nella serietà dei loro progetti. Noi di Novakid abbiamo voluto fermarci per riflettere, e abbiamo ascoltato chi questo futuro lo vivrà per davvero, perché sono i sogni dei bambini che un giorno si trasformeranno in grandi azioni per gli adulti”. Ha detto Maxim Azarow, CEO di Novakid.

Ora possiamo essere sicuri che i nostri figli troveranno sicuramente un linguaggio comune per un futuro felice!

A questo link lo spot completo: https://youtu.be/mRICN_L9_rY