Chiodi di garofano, una spezia per condire pietanze e per profumare gli ambienti

Chiodi di garofano, una spezia per condire pietanze e per profumare gli ambienti

Chiodi di garofano, una spezia per condire pietanze e per profumare gli ambienti – Piccoli e profumati, i Chiodi di Garofano sono presenti in quasi tutte le nostre cucine. da secoli vengono utilizzati principalmente per insaporire e per condire i nostri piatti ma hanno anche molte altre proprietà

Contrariamente a quanto si può pensare, i Chiodi di Garofano sono i boccioli di una pianta tropicale chiamata Eugenia Caryophillata. Questi boccioli possono essere utilizzati in più modi sia in cucina che nella vita quotidiana.

Dal sapore tra il dolce e l’amarognolo i Chiodi di Garofano hanno la capacità di rendere speciale la pietanza che vanno ad insaporire. Sono molti i piatti ed anche qualche liquore che vengono aromatizzati con questi boccioli.

Possiamo usarli come profumo naturale sotto forma di incenso da bruciare nelle stanze oppure da mettere all’interno delle borse termiche o dei contenitori di plastica quando li riponiamo. Possiamo anche metterli in una ciotolina all’interno di una credenza per evitare che si formino quelle antipatiche farfalline che deteriorano la dispensa. Anche negli armadi quando riponiamo gli abiti se mettiamo qualche Chiodo di Garofano gli armadi e gli abiti profumeranno e, se volete combattere le tarme basterà infilzare una mela leggermente appassita con questa spezia e le tarme spariranno come per magia. Se avete la classica invasione di mosche (cosa che accade spesso al cambio stagione tra l’estate e l’autunno) potete prendere mezzo limone e piantare sulla sua superficie tantissimi chiodi di garofano e appoggiarlo su di un piattino.

I Chiodi di Garofano hanno anche altre proprietà oltre a quello di profumare gli ambienti, gli oggetti e di tenere lontani insetti vari, li si usa spesso in cucina per insaporire le pietanze e per curare alcuni piccoli dolori. Ha, infatti, delle proprietà analgesiche e disinfettanti. Lo si può utilizzare sbriciolato su un dente dolorante per attenuare il dolore o come decotto per combattere il mal di gola e, sembrerebbe anche che contribuisca a mantenere giovane il nostro organismo.

Questi boccioli e le loro proprietà erano note sin dall’antichità. Nel Medioevo venivano utilizzati per conservare e aromatizzare i cibi mentre in Cina, ai tempi della dinastia degli Han veniva suggerito per evitare di avere l’alito pesante.

Ai Chiodi di Garofano sono, da sempre, attribuite anche delle proprietà magiche come quelle della protezione, di far arricchire le persone che lo utilizzano sia in cucina che in casa, per allontanare le energie negative e per avvicinare le persone amate. Con questi boccioli venivano, infatti, preparati dei pacchettini propiziatori da indossare o da nascondere tra la biancheria di casa.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi