Chiara Bordi, la prima miss con la protesi

Chiara Bordi, la prima miss con la protesi

Chiara Bordi, la prima miss con la protesi – Miss Italia: arrivate quasi tutte le prefinaliste…  Chiara Bordi: “Che felicità!” Accompagnata dalla mamma Emanuela e da una sua amica, è arrivata a Jesolo insieme a tutte le miss anche Chiara Bordi, la ragazza di Tarquinia (VT) con la protesi e con un mare di felicità negli occhi. “E’ incredibile essere qui. Dopo otto ore di viaggio in mezzo al traffico sono insieme alle ragazze più belle ed anche più brave d’Italia perché tutte mi hanno accolto con simpatia. Alcune mi hanno abbracciato. Sono qui per divertirmi, per farmi coraggio, per star bene”.  Stasera è già in programma una sfilata per le strade di Jesolo e domani sono previsti tanti impegni e Chiara non vede l’ora di affrontarli. “Devo dimostrare a tante persone vittime di incidenti che bisogna riprendere la nostra strada e la nostra vita. Che possiamo farcela” dice la miss, prima di raggiungere le altre ragazze e iniziare la sua Miss Italia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi