Charity Café di Roma: la programmazione dal 2 al 7 ottobre 2018

Charity Café di Roma: la programmazione dal 2 al 7 ottobre 2018

Charity Café di Roma: la programmazione dal 2 al 7 ottobre 2018

Martedì 02 h 21:00

ANDY’S CORNER

Classic Rock, Blues, Soul, Folk…

Andrea Angelini, in arte Andy’s Corner, presenta il suo progetto solista acustico. Propone una sintesi di vari generi e influenze musicali: un viaggio affascinante nella migliore musica anglo-americana in particolare dei ‘60s e’70s, ma non solo…

Andrea Angelini, Voce, Chitarra & Armonica

Mercoledì 03 h 22:00

BLUES JAM & FRIENDS

Coordinata da: BALCK CAT BONES

Aprono la Session:

Paolo Re, Chitarra & Voce

Andrea Di Giuseppe, Armonica

Lucio Carletti, Basso

Lorenzo Francocci, Batteria

Tutti i BluesMan e le BluesWoman sono invitati a salire sul palco del Charity

Giovedì 04 h 22:00

SILVIA MANCO TRIO

Jazz Voice

Il trio della pianista e vocalist Silvia Manco ha la sua cifra peculiare nel sound attuale con radici profonde nella tradizione del jazz e si distingue per una concezione ampia del piano/vocal trio che ha i suoi riferimenti più diretti nelle formazioni guidate da Shirley Horn, Nat King Cole, Blossom Dearie e nel pianismo di Ahmad Jamal, Bobby Timmons, Abdullah Ibrahim e Horace Silver per la cura degli arrangiamenti, la ricerca sonora e il dialogo tra gli strumenti. Partendo dalla scelta di standard song dall’ampio respiro melodico, preziosi e spesso poco noti, allarga la prospettiva alle composizioni originali in cui si avverte l’influenza del jazz contemporary.

Line-up

Silvia Manco, Piano & Voce

Giuseppe Romagnoli, Contrabbasso

Valerio Vantaggio, Batteria

Venerdì 05 h 22:00

BILL HART TRIO

Jazz Night

Bill Hart è nato e cresciuto in Ontario, Canada e ha iniziato a suonare la chitarra alla giovane età di nove anni. Hart si sentì immediatamente attratto dallo strumento e trovò ogni opportunità di incontrarsi di nascosto con la sua chitarra. Si formò una connessione permanente. Hart iniziò a prendere lezioni quando aveva tredici anni. Inizialmente, ha suonato il rock, influenzato dai diversi stili di chitarra di Jimi Hendrix, David Gilmour e Jimmy Page. Un giorno, in un negozio di musica, vide un musicista jazz suonare la chitarra e fare le cose più incredibili. Bill voleva sapere come il chitarrista ha suonato quella musica incredibile. Trent’anni dopo, Hart dice modestamente che sta ancora cercando di capirlo. Attualmente, Hart è l’unico che suona la musica incredibile, pur restando sempre accessibile a tutti. Il primo allenamento di Hart era abbastanza non tradizionale. Da adolescente, ha trascorso un po ‘di tempo a recitare in spettacoli teatrali come “The Rocky Horror Picture Show” e “Little Shop of Horrors”, dove era il musicista designato, fornendo musica dal vivo per gli spettacoli. Affascinato dalla precisione matematica della musica, Bill ha frequentato il Guitar Institute of Technology di Hollywood, in California, laureandosi a pieni voti. Bill ha studiato con maestri chitarristi, Gary Starling, Mike Stern, Don Mock, Steve Khan, Wayne Krantz e Scott Henderson. La vera gioia di Bill viene dal suonare le sue composizioni originali. Bill Hart ha aperto per grandi del jazz come Herbie Hancock, Marcus Miller, Lou Rawls, Yellow Jackets, Acoustic Alchemy, Joey Defrancesco, Norman Brown, Rippingtons e Mike Stern.

Hart è stato a capo del dipartimento di chitarra presso l’Atlanta Institute of Music & Media per oltre venticinque anni, insegnando e insegnando oltre 4000 studenti. Bill Hart ha partecipato a numerose cliniche musicali con partner di seminario come Scott Ambush e Joel Rosenblatt (Spyro Gyra), Mike Stern (Miles Davis Band), Adam Nitti (Steven Curtis Chapman), Shane Theriot (Neville Brothers, Hall e Oates) e Jimmy Herring (The Grateful Dead and Wide Panic). Bill Hart ha pubblicato cinque album: “Watch the Sky”, “Think About It”, “Subject To Change”, “This Is Why” e il suo ultimo rilascio 2016 “Touch Of Blue”. Hart ha girato il Messico e il Sud America con la sua musica originale esibendosi in grandi sale. Ha ricevuto una lettera dall’ambasciata americana in Venezuela per conto della Bill Hart Band per il suo contributo agli studenti in Sud America e Hart ha anche offerto cliniche e lezioni di chitarra come parte del suo tour.

Line-up

Bill Hart, Chitarra

Enrico Galetta, Basso

Cecilia Sanchietti, Batteria

Sabato 06 h 22:00

LORIS CORRADI & FRIENDS

Blues Night

Siamo uno dei tanti volti della fratellanza romana del blues. Ognuno di noi ha suonato tanto e in tanti progetti. Il circuito delle jam session è stato da sempre il nostro palco preferito. Ci stiamo invecchiando ma non perdiamo il gusto di mescolarci.

Line-up

Andrea Ricci, Voce

Loris Corradi, Voce & Chitarra

Andrea Barile, Basso

Cristiano Villani, Batteria

Domenica 07 h 18:30

APERITIVO LIVE >>> JAZZ

Open Buffet & Live Music

con: BLUE PARROTS

Due musiciste, un’orchestra? E’ il nuovo duo composto da Francesca Biagi e Flavia Ostini, le Blue Parrots. Il nome trae ispirazione dal jazz rurale, dalle atmosfere delle Appalachian folk songs dei primi del ‘900. Le Blue Parrots propongono un vasto repertorio che va dal jazz degli anni ’20 allo swing, fino al blues rurale della tradizione americana. Il tutto arrangiato in una chiave personale, con un perfetto interplay tra le armonizzazioni vocali e gli strumenti. Il desiderio è di coinvolgere il pubblico in un viaggio nel tempo, di esaltare il valore di un repertorio quasi perduto ma attualissimo.

Line-up

Francesca Biagi, Voce e Ukulele

Flavia Ostini, Contrabbasso, Voce & Banjo

Charity Café

Via Panisperna 68, Roma

Inizio concerti ore 22:00

Ingresso 8 euro con prima consumazione

Programmazione Musicale

2 – 7 Ottobre 2018

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi